Intanto Andrea Della Valle diventa ambasciatore del tartufo

Andrea Della Valle sorridente. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Una serata amara e difficile quella di ieri per Andrea Della Valle con la sua Fiorentina fermata in casa dal modestissimo Crotone. Ma il patron viola si è potuto consolare con un tartufo che gli è stato consegnato dal sindaco di San Miniato che ha voluto così invitare Della Valle alla Mostra Mercato del tartufo bianco. Su lanazione.it troviamo anche le parole del sindaco Vittorio Gabbanini: “Per noi Della Valle rappresenta una città, una squadra e molto altro. Per questo motivo è stato naturale nominarlo ambasciatore del tartufo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Adesso lo rivende così fa un’altra plus valenza

  2. supercannabilover

    Poi c’è gente che dice che non vince nulla, intanto un tartufo se l’è messo in tasca.

  3. Ecco… Adesso potrebbe divulgare il tartufo nel mondo lasciando perdere il calcio…

  4. Ecco… finalmente può dire di aver trovato la sua giusta collocazione

  5. Fracazzo da Velletri

    Mi immagino il discorso di ringraziamento a seguito del prestigioso riconoscimento!!!!

  6. Totale mancanza di senso del ridicolo

  7. Viola dal 1967

    Bravo adesso hai un impegno in più, quindi inizia pensare di vendere la AC Fiorentina, tanto non ci fate niente!!!

  8. il tartufo è troppo caro per della valle, specie quello bianco. quindi o glielo regalano o nulla… poeri noi

  9. ahahahahahahaha meraviglioso!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*