Intrusi da Champions. Contro tutto e tutti

Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com

Sousa prima si è scagliato contro un calendario che evidentemente penalizzava troppo spesso la Fiorentina poi è arrivato il caso Zarate con il ricorso respinto e l’inconcepibile disparità di giudizio con Perisic, protagonista di un gesto analogo con Cuadrado punito semplicemente con un cartellino giallo. Nonostante questo clima un po’ avverso alla Fiorentina i viola continuano a lavorare a testa bassa guidati dal condottiero Sousa che ha ormai ben chiaro in mente l’obiettivo dei viola, conquistare un posto in Champions League. In conferenza stampa ha scaricato le pressioni sulla Roma dicendo che in quel lotto di squadre è proprio la Fiorentina l’intrusa, un’intrusa che però vuole cogliere l’occasione che si sta costruendo da sola, contro tutti e tutto. I viola sognano la Champions, lo spogliatoio ci crede e il fortino della Fiorentina è in piedi, pronto a resistere alle difficoltà sul campo e fuori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. A proposito ma di questo Irrati nato a Firenze e della sezione di Pistoia si sa nulla??

  2. TEMO CHE X DOMANI IL RISULTATO SIA GIA’ SCRITTO . SPERO CHE SOUSA E I NOSTRI RAGAZZI RIESCONO A CANCELLARE QUESTA SCRITTURA . E SPERIAMO IN UN ARBITRO IMPARZIALE E NON PILOTATO , ANCHE SE CI SPERO POCO . SONO IN TROPPI A DIRE”LA FIORENTINA NON PUO’ ANDARE IN CHIAMPIONS” DA QUEL POSTO CI VOGLIONO CACCIARE. ANCHE SE CI SIAMO FREGATI NOI STESSI CON LE NOSTRE MANI.CON UN PO PIU DI FURBIZIA POTEVAMO RIMANERE ED AVERE PIU PUNTI. TUTTI HANNO CAPITO A COSA ALLUDO

  3. come già più volte detto, la società viola in lega conta zero e i DV non sono capaci di farsi rispettare, troppi sono i casi a sfavore della fiorentina è chiaro che diamo fastidio ai vari galliani lotito ecc.ecc.quindi faranno di tutto x non farci andare in CL.

  4. La partita di Roma non è un dentro o fuori, perchè dopo la Fiorentina avrà un filotto di partite di bassa e metà classifica e sarà li che dovremo conquistare la champions. Il nostro obiettivo deve essere rompere i cogl…ni alle cosi dette big ( che poi apparte la Juve le altre non sono più big di noi).

  5. Niente autolesionismo, a Roma subiremo il gioco duro tollerato dall’omino dall’omino nero, qualche decisione di fuorigioco contraria, cartellini facili per noi. Possibile che ci troveremo sotto MA niente isterismi, Borjia e co. , la partita giochiamola fino alla fine senza cadere in provocazioni, il campionato non finisce a roma, non aiutiamoli con 2-3 squalificati ad emarginati. Testa alta cuore freddo , avremo modo di riprenderci eventuale maltolto nelle sett a venire, dovranno incontrare Napoli milan e gobbi gobbi e senza aiuti lasceranno punti. Forza Viola fino alla fine anche e di più dopo Roma per non avere gli stessi rimpianti dell’anno scorso …domani sera sotto di 3 punti? tra 5 domeniche sopra di 2

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*