Questo sito contribuisce alla audience di

Ipotesi difesa a 3 contro la Lazio. Pioli ci pensa

Per affrontare la Lazio Pioli potrebbe sorprendere prima di tutto la sua vecchia squadra, giocando con un uomo in meno in difesa e provando a puntellare il centrocampo per non essere travolti dal ritmo e dalla fisicità degli avversari. Come accaduto nel secondo tempo a Ferrara, il 3-4-1-2 non sarebbe una novità. Cambiare si può, anche con il probabile ritorno di Thereau e con sempre più minuti nelle gambe per Saponara. Come scrive La Nazione, Badelj è vicino al rientro e nel caso di difesa a tre non è escluso che possa trovare posto Vitor Hugo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. La Fiorentina deve solo pensare a dare il massimo e migliorare il gioco di assieme; non sono certo queste le partite da vincere, ma quelle che abbiamo perso con squadre alla nostra portata. Vediamo se Pioli presenterà delle novità, sia di gioco che giocatori; quest’anno, come ha dichiarato anche lo stesso allenatore, non ci sono ambizioni particolari, evidentemente la società non gli ha chiesto dei risultati immediati, consapevole del forte avvicendamento e ringiovanimento della squadra; sarà un anno di transizione, non possiamo fare voli pindarici, questa è la squadra e l’aspettativa più grande, sarà quella di vedere una squadra migliorare il suo valore tecnico, facendo delle buone prestazioni…il futuro è ancora tutto nebuloso, forse, prima delle feste natalizie, sapremo delle novità…

  2. Contro la lazio ci vuole una difesa a 15 e forse potremmo pareggiare altrimenti sono botte che non scorderemo facilmente non siamo da serie A.

  3. Può fare come vuole pioli..la FIORENTINA vista a ferrara è troppa poca cosa per fare anche solo un punto a roma..FV

  4. Pioli faccia la difesa che vuole, ma sui calci piazzati e con i difensori che abbiamo la marcatura a zona è un’utopia.

  5. Può darsi che a 3 (con 5 a centrocampo) sia meglio, ma non illudiamoci, con i giocatori che abbiamo facciamo il campionato del nulla.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*