Isla, il guerriero passato di moda che Corvino per ora lascia da parte

Tra i tanti calciatori scoperti dal nulla dall’Udinese c’è anche Mauricio Isla, esterno ma anche terzino o mezz’ala classe ’88, perno anche della nazionale cilena, bicampione in Coppa America. Di lui ne sono sempre state apprezzate le doti, oltre che di duttilità anche di combattività in mezzo al campo, caratteristica comune ad un po’ tutti i sudamericani. I friulani lo vendettero alla Juventus nel 2012 per una cifra che complessivamente raggiunse i 14 milioni di euro; in bianconero però Isla non ha più ritrovato le stesse prestazioni ed ha iniziato così a girovagare, prima al QPR, poi al Marsiglia, senza lasciare ricordi indimenticabili. Neanche nel Corvino di oggi, che a quanto ci risulta lo ha messo da parte per il momento, dopo averlo invece apprezzato nella prima parte della sua carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. E meno male ………………………..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*