Iturbe e una notte da quasi viola poi il gran rifiuto di Borja

Sono proprio quelli con la Roma i maggiori intrecci di mercato da parte della Fiorentina degli ultimi anni: inevitabile d’altra parte considerata la provenienza del ds Daniele Pradè, che subito puntò su alcuni uomini di fiducia come Montella, Aquilani e Pizarro. Ma il sito ufficiale di Gianluca Di Marzio ricorda anche altri scenari: su tutti quello di Mohamed Salah, passato in modo burrascoso dall’Arno al Tevere, tramite Tamigi, la scorsa estate. Ed il percorso inverso rischiava di farlo Juan Manuel Iturbe, che fu quasi viola per una notte ma poi i rapporti tra le due società non facilitarono l’accordo e la Fiorentina virò su Blaszczykowski. La storia vede anche Borja Valero protagonista, perché lo spagnolo è stato ampiamente corteggiato dai giallorossi con il numero venti che ha sempre rifiutato cortesemente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. onora il padre

    Lo vedrei meglio al Napoli. Anche morfologicamente…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*