Jacobelli: “La strategia di Corvino ricalca quella della prima esperienza fiorentina. Approvo la volontà di puntare sui giovani”

Corvino Sala Stampa

Xavier Jacobelli, direttore editoriale di corrieredellosport.it e tuttosport.it, ha parlato a Radio Blu: “La Fiorentina può fare un bel campionato approfittando del momento di stallo delle milanesi e della confusione che c’è a Napoli. Il fatto di aver resistito ad offerte importanti, come quella di Ilicic, dimostra che la società sta lavorando bene: la prossima stagione può essere importante per Giuseppe Rossi. Approvo la strategia di Corvino sui giovani. Dobbiamo tener presente le condizioni in cui la Fiorentina si muove: è un mercato, al di là di quello della Juventus, che obbliga le squadre a tenere in considerazioni i bilanci e a puntare i giovani. La strategia di Corvino ricalca quella della prima esperienza fiorentina. Il fiore dell’occhiello della Fiorentina si chiama Federico Bernardeschi. Zarate? E’ un momento molto positivo per lui, vuole essere protagonista nella prossima stagione che per lui dovrà essere quella del rilancio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Mario Faccenda

    Intendiamoci, concordo sulla situazione apocalittica che il Corvo si trovò a districare con grande maestria. Diverso era però il gruzzolo già in tasca e, sopratutto, le motivazioni. Nessuna critica disfattista in questo, sono fiducioso. Fv.

  2. Sig. Mario Faccenda (omonimo del ex Fiorentina?), non è propriamente esatto quello che dice, quando arrivò Corvino a Firenze, definì le comproprietà un bagno di sangue, e così fu, la Juve si riprese i suoi (Miccoli, Chiellini in questo caso prestito secco, etc.). Tutto questo a seguito di una salvezza presa per i capelli. Si prese la seconda metà di Jorghensen per pochi spicci. Le do atto che aveva budget da spendere, ne arrivarono diversi, Toni compreso.

  3. Mario Faccenda

    Tanto rispetto per Jacobelli ma il paragone non è del tutto corretto. La prima Fiorentina di Corvino, nei ruoli chiave, aveva giocatori di valore assoluto. Ora il budget è zero e partiamo da un organico che nell’ultima parte della seconda stagione ha palesato evidenti problemi di amalgama. FV

  4. Ecco finalmente un giornalista serio che fa un analisi corretta del mercato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*