Joaquin: “Con Giuseppe Rossi la Fiorentina è su un altro livello. Futuro? Contento di essere qui ma nel calcio tutto può succedere”

JoaquinPacos

JoaquinPacosJoaquin, esterno ormai veterano della Fiorentina, anche alla luce di quanto possiamo vedere in ritiro, parla così ai microfoni del media ufficiale dei viola: “Sto bene, stiamo lavorando duro adesso ma sono felice di iniziare una nuova stagione. Stiamo lavorando per arrivare ad una condizione importante, siamo contenti di vedere i nuovi compagni, il nuovo mister. Sono contento di stare un altro anno qua. Con Sousa stiamo lavorando con intensità quando teniamo il pallone come piace a lui ma è ancora presto per dire come giocheremo. La testa è tranquilla, sono contento di essere ancora qua ma nel calcio può succedere di tutto. Rossi per noi è un calciatore importantissimo, quando gioca lui siamo ad un altro livello. Contento di vederlo a giocare con noi. Conosciamo Mario Gomez, speriamo che questo sia un anno speciale per entrambi”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Enrico secondo me hanno tutti i calciatori del mondo un prontuario con quelle risposte da memorizzare e diportare all’occasione , quindi quoto Cisko,

    poi Joaquin è simpatico e in gamba, l’unico ceh puo’ uscire un po dagli schmi come Borja o Gonzalo etc solo cje ora che possono dire,
    Penso che giá Gonzalo ieri ha roshiato un richiamo dicendo che aspettoamo compagni forti anche se è normale che nn possono restare in 10 e qualcuno deve arrivare ma in questo momento chi deve parlare nn lo fa e giocatori devon stare zitti e buoni.

    Joaquin x favore resta e gioca il + possibile sei uno dei pochi imprevedibili e in grado di sbloccare le gare con le piccole al franchi.
    Restaaaaas

  2. perché le domande ti sembrano intelligenti?

  3. Saluzzese,
    purtroppo sono le società di calcio stesse a imporre dei limiti nella comunicazione.
    Quindi i calciatori devono stare attenti a ciò che dicono perché si sa che spesso le dichiarazioni vengono strumentalizzate.
    In più – nel caso di Joaquin – quando sei straniero e non parli molto bene l’italiano diventa ancora tutto piu complicato.
    Se senti parlare Joaquin capisci cosa intendo.
    Buona giornata

  4. Davvero Enrico veramente…

  5. Speriamo almeno lui rimanga. Una domanda per la redazione. Se salah, nel caso di un contenzioso, dovesse ricorrere alla fifa per far valere la scrittura privata…nel caso di accettazione rischiamo sanzioni noi?

  6. enrico(il saluzzese)

    A me dispiace un casino leggere le risposte che alle domande danno i calciatori.Roba farcita di amenità, frasi fatte e vuote ,non un pensiero originale, sempre la stessa solfa trita e ritrita, condita con il nulla assoluto.Ma sta gente un po di scuola l’ha fatta?Un cervello indipendente ce l’ha?Credo proprio di no.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*