Joaquin e il dilemma di Sousa, schierarlo o no contro il Milan?

Joaquin Toro

La vicenda Joaquin continua a tenere banco in casa Fiorentina, in queste ore Paulo Sousa sta decidendo se puntare o meno sullo spagnolo che negli ultimi giorni ha manifestato senza mezzi termini la sua voglia di tornare al Betis di Siviglia. La Fiorentina non sembra affatto intenzionata a cederlo, lo stesso allenatore oggi ha parlato dei tentativi che stanno facendo all’interno dello spogliatoio per provare a trattenerlo perché Joaquin resta una pedina fondamentale per la squadra e per il gruppo. I dubbi dunque restano, la nottata aiuterà Paulo Sousa a prendere una decisione e rispondere all’annosa domanda, schierare o meno Joaquin contro il Milan? Voi che fareste?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. In campo e anche incoraggiato dal pubblico. Forza Joacchino, forza Viola

  2. Ma quali dubbi, domani in campo e correre, ha un contratto pagato profumatamente , e quindi giocare . tutte queste menate le doveva tirare fuori un paio di mesi fa , come ha fatto Tevez, ora non rompa e pensi a giocare bene come ha fatto fino ad ora, io non ci discuterei neanche, caro Joachim lei ha un contratto firmato, lo rispetti !!

  3. .. in panchina Bernardeschi che poteva andare alla yuve e ha rinnovato con noi,che e’ il nostro futuro e forse forse dopo quattro o cinque partite gli avrebbe comunque rubato il posto da titolare , come d’altronde tutti i tifosi che vogliono bene alla Fiorentina dovrebbero augurarsi

  4. ….contenti che realizzi il suo sogno di finire la carriera al Betis. HA 34 anni,rofessionista esemplare, perche’ volergli del male e non accontentarlo-Dovrebbe fare tenerezza a chiunque. INVECE NO, LUI DEVE GIOCARE GIA’ DA DOMANI , LUI E’ UN IDOLO, LUI E’ ATTACCATO ALLA MAGLIA COME NESSUNO,guai a stuzzicare tifosi esemplari come Zetarossa andandogli contro, vieni deriso e preso per il culo perche’ non capisci un c,,,, DI CALCIO… FORZA GRANDE YOAQUIN , DOMANI FACCI VINCERE E TIENI.. SEGUE

  5. Si sono sprecati fiumi di insulti per Montolivo, Neto, yovetic,Beherami, che se ne sono voluti andare quando gli e’ scaduto il contratto e non l’hanno voluto rinnovare– Questo se ne vuole andare un anno prima, a una settimana dall’inizio del campionato , la maggioranza dei tifosi di questo forum fa il tifo per lui, vorrebbe che giochi domani, e magari si sta organizzando allo stadio un coro a suo favore per fargli capire che da noi e’ amato—Se lo amano veramente dovrebbero essere… segue

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*