Joaquin e le vacanze forzate nella prigione dorata

JoaquinComanJoaquin non si allenerà con la squadra fino alla fine del mercato, anzi Sousa pare intenzionato a volerlo lasciare direttamente a casa, o almeno fuori dal centro sportivo, in questi ultimi giorni di mercato. Lo spagnolo continua a puntare i piedi, vuole tornare al Betis di Siviglia e in attesa di sviluppi di mercato, in un senso o nell’altro, Sousa non vuole rischiare di avere un giocatore depresso e arrabbiato che possa “contaminare” il gruppo che domenica sera a Torino si gioca una partita importante dopo la vittoria sul Milan. Così Joaquin si vive questi ultimi giorni di agosto in ferie forzate con uno stipendio da top player che puntualmente gli arriva nonostante i suoi atteggiamenti poco professionali. Tutti adesso aspettano la mossa del Betis perché è chiaro che solo Macia può sbloccare la trattativa andando verso quelle che sono le richieste di Della Valle perché se gli spagnoli si aspettano che sia la Fiorentina a cedere sulla richiesta allora stiamo freschi e per Joaquin si prospettano tempi duri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Bravo Paolo 1, a chi si riferisce Joaquin quando dice che i tifosi sono dalla sua parte? Io tifo viola e non lo appoggio affatto, anzi lo spedirei in tribuna!!!!

  2. BASTAaaa!sto viziato,di….. Lo metterei in gabbia nella Fiesole. sono deluso,e arrabbiato.joaquin:up ciam d mamt…(dialetto Pugliese)SoloLaFiorentina!!!

  3. Nell’intervista rilasciata da Joaquin, questi affermava che la gente fiorentina lo fermava per la strada esprimendogli solidarietà.

    MA CHI SONO QUESTI SOLIDALI ?????
    BUFFONE !!!

  4. Non bisogna cedere per non creare precedenti. Con quello stipendio dovrebbe solo vergognarsi. Io gliela farei pagare a caro prezzo.

  5. Se il Betis riesce a racimolare un paio di milioni e magari anche un diritto di opzione per qualche giovane interessante del loro settore giovanile, l’ irriconoscente torero va lasciato andare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*