Joaquin: “Macia fenomenale a riportarmi a casa ma grazie ancora Firenze. Era l’ultimo treno…”

image

In sede di presentazione per l’avvio della sua nuova esperienza al Betis, Joaquin torna a ringraziare i Della Valle e conferma quanto volesse effettivamente tornare a casa: “Voglio ancora essere grato alla famiglia Della Valle, Diego e Andrea, ai miei compagni ed all’allenatore Paulo Sousa. E’ stata una settimana dura, a riprova di quello che provavo ma ora sono qui e voglio essere felice con la mia famiglia. Spero che questo sia il primo di una lunga serie di giorni di felicità, voglio dire grazie anche a Macia che ha sofferto insieme a me ed è riuscito a portare a termine questa missione. Grazie perché è stato fenomenale. Questo momento non si può paragonare con la mia esperienza qui perché il mio ritorno ora mi fa vivere veramente un sogno, che non riesco nemmeno a spiegare con le parole. Se era l’ultima occasione? Era il momento giusto, il mio cuore mi chiedeva di tornare a casa. A Firenze la gente mi ha sempre rispettato e ben voluto però i miei sentimenti, i miei desideri erano orientati verso il ritorno al Betis“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA