Questo sito contribuisce alla audience di

Joaquin ricorda ancora quel gol: “Non era facile!”. Poi fa i complimenti ad Ambrosini

Intervista esclusiva per l’esterno della Fiorentina Sanchez Joaquin al magazine Calcio2000. Lo spagnolo ha parlato dei suoi primi mesi a Firenze ed è tornato sul gol memorabile realizzato alla Juventus: “Mi trovo molto bene a Firenze, ho passato un periodo di adattamento e adesso mi sono ambientato in città e nella squadra. Con la Fiorentina stiamo attraversando un periodo positivo e giochiamo molto bene, ricordando un po’ il modo di giocare spagnolo. Gol alla Juve? Non era facile fare goal eh!! Quando mi è arrivata la palla ho sentito il peso di tutto lo stadio addosso, una sensazione incredibile. Poi ho visto la rete gonfiarsi e sono esploso di gioia. Con la Juve ho vissuto i cinque minuti più intensi della mia carriera, loro non ci stavano capendo niente e noi ne abbiamo approfittato alla grande. Futuro? Per il momento posso dire di volermi concentrare sulla Fiorentina. Può darsi anche che torni a finire la carriera in Spagna, però qui ho tre anni di contratto e quando finirà ne avrò 35…Inizio a essere vecchiotto per il calcio, ma spero di fare come Ambrosini che nonostante i suoi 36 anni continua a giocare alla grande”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Se si riguarda ripreso da dietro la porta si capisce che non era affatto facile.

  2. non si può certo dire che non gli sia riamsasta impressa la partita coi gobbi…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*