Joaquin, Sousa si arrende. Adesso la Fiorentina tratta con il Betis

Joaquin Carpi

Joaquin Carpi

Secondo quanto riporta la Repubblica la situazione Joaquin sembra andare verso le richieste del giocatore. Infatti Paulo Sousa ha provato a parlarci anche ieri prima di rispedirlo a casa visto il suo stato più mentale che fisico. Il dado ormai è tratto Joaquin ha fatto la sua scelta, Sousa l’ha capito e per questo ha detto alla società che un giocatore in questo stato non ha senso trattenerlo. Dunque adesso si apre la trattativa con il Betis di Siviglia con Macia che piano, piano sta alzando l’offerta anche se siamo lontanissimi dai 5 milioni di euro chiesti dai Della Valle e fermi al milione di ieri. La trattativa c’è e per questo la Fiorentina con Pradè e Rogg è alla ricerca del sostituto ideale anche se non avrà a disposizione un gran budget.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. È vero quello che scrive Fradiavolo ed è anche giusto ma se la società si farà ricattare in questa maniera da Joaquin il prossimo anno stessa cosa può toccare a Kalinic, o a Mati oppure a Borjia Valero praticamente tutti quelli che soffrono di nostalgia, ed è solamente una scusa, e vogliono andare via, essere svenduti ma scherziamo, la proprietà deve tenere duro come ha fatto con Jovetic e Quadrado e li ballavano veramente cifre importanti e non 1 o 2 milioni di euro.

  2. Keonilda ma xché polemizza? Qui c’è uun signore che non vuole rispettare un contratto da lui firmato, poi secondo lei i tempi dalla presa di posizione son quelli giusti ? E la cifra offerta 250 mila € , non sa di presa in giro ? Forse avrà motivi x esser critico, ma in questo caso mi pare ingiusto, ma questo è solo il mio parere…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*