Joaquin: “Ve lo spiego io perché ora la Fiorentina vince”

Parlando ad una rivista specializzata sul Betis Siviglia, l’ex viola Joaquin torna sul suo rapporto con Macia ma anche sul rendimento dei suoi vecchi compagni: “Conoscevo Macia da molti anni ed era stato lui a portarmi alla Fiorentina. Poi mi ha chiamato per riportarmi al Betis, ma in quel caso non doveva convincermi. Ha dimostrato che potevo contare su di lui perché ci sono stati momenti difficilissimi nella trattativa ma sapevo che sarebbe stato con me fino alla fine. La Fiorentina di quest’anno? Ha cambiato passo perché ha un centravanti che segna, cosa che ci è mancato la scorsa stagione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Tony Pg: Bastava non perdere quelle tre partite alla asta di bracco con: Parma, Cagliari e Verona ed in champion c’eravamo comunque e senza preliminare. Ne tralascio le altre insieme alla gestione dei rigoristi perché non mi va di infierire.

  2. Penso che fossi un gran bel giocatore ma per come ti sei comportato non dovresti più nominare la Fiorentina. Continua a correre dietro alle galline . Buona fortuna

  3. Ma come ti permetti di parlare di Fiorentina dopo quello che hai fatto?
    Stai a casa tua e non rompere, traditore di m….

  4. mauro d.o.c.g.

    parlare al passato di questo omuncolo, in positvo, è come parlare del latte versato scaduto………… Giocatori a fine carriera pur bravi non sono da rimpiangere, nel modo più assoluto. Magari ti azzeccano una partita e vengono esaltati poi ne saltano 3 o 4 e diventano un peso. a fatto bene come a fatto anche se ora se ne pente (che pensi al Betis…) Gli uomini cambiano la viola resta.

  5. Per quanto amassi Joaquin, Neto e Salah… sarebbe meraviglioso se quest’anno vincessimo lo scudetto e sraebbe una lezione fantastica a queste persone che non hanno meritato il nostro amore e sono stati solo dei mercenari attaccati al denaro!!!

  6. …. non solo caro torero: la fiorentina vince perchè, anche se ha un centravanti che segna e se anche non ha un uomo che sulle fasce saltà l’uomo ( Bernardeschi ci prova), è più equilibrata nel suo insieme. Lo sai quanti goal ha preso quando è entrato in squadra Salah titolare, che non rientrava come doveva ? 4 con la lazio, 4 col Napoli, 4 con la Iuventus, 3 con il Cagliari in casa. Eppure era entuasismante avere un uomo davanti che salvata l’uomo. Come te che sei un grande ma non rientravi…

  7. Nazione Toscana

    Franco 48 ha ragione.
    Joaquin s’e’ dimostrato un piccolo uomo, adatto a Montella e ai suoi tifosi, non a quelli della Fiorentina.
    Che figura che ha fatto, e’ andato via nel momento sbagliato e bernardeschi e’ più forte di lui.
    Forza Sousa!

  8. Green hai ragione.è facile sputare sul piatto dove si è mangiato. ..come joaquin nn c’è ne sn…con lui sì che saremmo da scudetto……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*