Jorgensen: “Momento difficile per la Fiorentina. Troppe chiacchiere intorno alla squadra”

Jorgensen Barcellona

Martin Jorgensen, ex giocatore sia della Fiorentina che dell’Udinese, parla così a Lady Radio della sfida di questa sera e non solo: “E’ un momento difficile per la Fiorentina. Hanno perso troppe partite e anche il terzo posto in campionato. Ci si aspettava di più e adesso è difficile rialzarsi anche perché a fine stagione si è più stanchi a livello mentale. Contro la Juve è una gara fondamentale e se vuoi arrivare quarto devi vincere stasera e con i bianconeri. Adesso conta solo fare punti. E’ importante avere dei leader nello spogliatoio e se vuoi avere una Fiorentina più forte di quella di oggi devi acquistare almeno due o tre calciatori che sappiano fare gruppo, che possano essere leader, così da tirare fuori tutto dai compagni. I viola sono stati sfortunati in questo periodo ma è mancato il gioco che eravamo abituati a vedere. Troppe pressioni dall’esterno e le critiche sul mercato, tutto questo tanto parlare non fa bene alla squadra. Multe? Io le riscuotevo dai compagni ma far pagare Mutu era difficile, poi alla fine pagava anche lui. La mia Fiorentina era un gruppo eccezionale e non ne ho mai trovato un altro così. Non eravamo amici ma ottimi compagni di campo e c’era rispetto reciproco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Che folta capigliatura che c’ha! 😉

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*