Questo sito contribuisce alla audience di

Jovetic: “A Firenze la gente mi ama. Tornare un giorno in Italia? Vedremo…”

JoveticNapoliStevan Jovetic si sta cercando di rilanciare al Manchester City e il suo inizio di stagione è stato ottimo. Nel giro di poche settimane si è garantito l’appoggio del suo allenatore, Manuel Pellegrini, e della società inglese. Un suo ritorno in Italia nell’immediato è stato escluso proprio dallo stesso giocatore, che però ha sempre parole dolci per la sua vecchia città: “Io sono stato benissimo a Firenze e poi la gente lì ancora mi ama – ha detto a Sky – Un mio ritorno un giorno in Italia? Vediamo…”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. A me è dispiaciuto molto quando te ne sei andato………io sarò una voce fuori dal coro ma ti ho sempre visto come un ragazzo semplice e sincero! Che sei forte è un dato di fatto.

  2. PIU’ CHE ALTRO TI AMA PER I PROVENTI DELLA TUA VENDITA,ESSERTI LAMENTATO DI NON AVER VINTO NIENTE A FIRENZE,NON TI HA CERTO FATTO DIVENTARE PIU’ SIMPATICO.

  3. …giocatori Bandiera del tipo Giancarlo Antognoni non esistono quasi piu, non se ne puo’ fare una colpa ad un giocatore se vuole sperimentare vie diverse, sempre che quando gioca con la maglia della squadra nella quale milita, deve dare sempre il massimo..e Jovetic ha sempre dato il massimo con la maglia viola

  4. avra’ fatto degli errori anche jovetic , ma chi non fa errori?? specialmente alla eta’ che lui aveva quando era ancora a firenze, ma quando giocava per la fiorentina ha sempre dato il massimo ed era un gran bell’attaccante , io lo riprenderei al volo!

  5. Questo è quello che pensi tu!

  6. Alla fine non é andato alla rube e comunque rinnovò in un periodo molto difficile..io lo ricordo come uno dei più forti degli ultimi anni

  7. Come si fa ad amare uno che voleva andare alla Juve?il mio idolo da bambino era Antognoni l’ unico che non mi ha mai tradito anzi se ne è anda to al Losanna perchè un certo Agroppi non lo vedeva proprio.SFV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*