Jovetic-Fiorentina: La proprietà dell’Inter manda un messaggio poco buono ai viola

O si paga tutto l’ingaggio più una promessa di riscatto del cartellino, oppure Jovetic non si muove. E di sconto nemmeno a parlarne. Questo il messaggio arrivato alla Fiorentina e al Milan in via indiretta da parte della proprietà cinese dell’Inter. Suning non ha la minima voglia di cedere i propri giocatori a squadre rivali in classifica o storiche, a meno che non arrivi una proposta nettamente vantaggiosa per calciatori fuori dai programmi, come è attualmente lo stesso Jovetic e con queste premesse ogni tipo di trattativa coi viola può dirsi bloccato.

Il tutto a svantaggio del calciatore che potrebbe avere come prospettiva alternativa al club nerazzurro (dove non gioca) quella di andarsene a giocare in Cina dove prenderebbe sì un ingaggio faraonico ma giocherebbe in un campionato dove la cifra tecnica e l’interesse sono davvero scarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. E meno male!

  2. … a me sembra un segnale ottimo … Non ce lo danno quindi meglio di così?!

  3. Tenetevelo stretto,per carita’.

  4. Lasciarlo alla Inter dove non gioca e’ meglio che rimetterci tanti soldi e tenerlo in infermeria qui

  5. Poco buono in che senso, ce lo danno?

  6. Intanto… Quando mi sveglio e penso all’inter fuori dall’europa rido… In europa non c’è Damato si gioca in 11 non in 12… Tenetevi i vostri ronzini…

  7. …e poi, come disse Marasco, devono essere anche malati, non vedete come sono gialli? Deano avè preso tutti l’ittero!

  8. “Tognini”, non cinesotti.

  9. E chi se ne frega. Può rimanere all’inter

  10. Lo spalatore di Gubbio

    Niente soldi per questo mezzo giocatore. Non facciamoci abbindolare da questi cinesotti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*