Questo sito contribuisce alla audience di

Jovetic: “La mia esultanza è per tutti quelli che dicevano che ho la soglia del dolore bassa”

Stevan Jovetic ha avuto il merito di spianare la strada alla Fiorentina con il primo gol di questa partita: “Ho raggiunto la doppia cifra ma non mi voglio fermare qui – ha detto a Radio Blu – Ci siamo trovati bene con Amauri e abbiamo dimostrato che siamo una bella coppia. E non possiamo altro che migliorare. Siamo molto contenti degli applausi dei tifosi. La mia esultanza? Quel gesto è per tutti quelli che dicono che ho la soglia di dolore bassa, io stavo male e non potevo giocare contro il Cagliari”.

Foto: Keypress/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Pensa a giocare Stevan, che sei il migliore. Non ti abbassare anche te a sterili polemiche, che in questo periodo ne abbiamo anche troppe

  2. Bravo sei fenomenale,non dare retta a questi iresponsabili non sanno quello che dicono.

  3. Jovetic tu sarai il nostro diamante ormai, non ascoltare quegli stupidi “ultras” che oggi hanno fatto proprio una bella figura a non venire allo stadio a tifare… forza viola anche nei momenti tristi!!!

  4. Bravo JoJo.Non si deve discutere la serietà di un fenomeno che dopo un anno di assenza con due interventi chirurgici è tornato più forte e maturo di prima !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*