Questo sito contribuisce alla audience di

Juventus-Fiorentina: Le polemiche non finiscono. Bloccato in maniera demenziale uno striscione per ‘Maio’

Le polemiche intorno a ciò che è successo a contorno di Juventus-Fiorentina non sono certo finite. Dopo i cori antisemiti della curva bianconera, lo striscione che poi in realtà era solo un foglio con scritto “-39 Heysel” spuntato tra i viola, ecco che si apprende un ulteriore fatto molto spiacevole. All’ingresso del settore ospiti è stato bloccato dagli steward uno striscione che era stato scritto per lanciare un messaggio di incoraggiamento a Davide Maiorino, 29 anni, grande tifoso della Fiorentina, vittima di un incidente stradale e morto poi nella giornata di lunedì. Un blocco che oseremo definire demenziale e che ha fatto scatenare la protesta di molti sostenitori, anche di altre squadre, sui social network.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Vergognosi!!

  2. STILE JUVENTUS

  3. Lo striscione che poi era un foglio… direte pure che non lo difendete, ma continuate a rimarcare questa cosa come se attenuasse il significato. Del tipo: “Lo sai, hanno accoltellato uno” “Eh sì, ma il coltello era piccino”
    Per il resto, completamente d’accordo con Keonilda
    Non è per quello che lo rimarchiamo, ma per sottolineare come fatto ieri, la disinformazione che c’è stata. Avere un solo imbecille tra di noi è più confortante di averne qualche centinaio. Un saluto Redazione

  4. Concordo con Keonilda, con tutto il rispetto…

  5. ….ma lasciate perdere i morti…….pensate a guardare la partita e ad incitare con piu’ forza la squadra. Si va troppo nello specifico con questi cartelli a ricordo e via discorrendo, tra poco si faranno pure le collette coi numeri verdi….invece di pensare che questo e’ sport e tale dovrebbe rimanere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*