Kalinic adesso mette nel mirino il Tottenham

Finalmente domenica scorsa è tornato al gol anche Nikola Kalinic, l’attaccante croato che era rimasto a secco di gol dal 21 dicembre 2015 quando mise a segno l’ormai penultimo gol in viola durante la sfida tra Fiorentina e Chievo. Adesso, dopo un periodo di appannamento dovuto anche ad una non perfetta condizione fisica e atletica (il giocatore aveva infatti iniziato la stagione in Ucraina ben prima rispetto ai compagni), il croato sembra rinato e più presente nella manovra gigliata tanto da ritornare, come detto, a segnare. Adesso per Sousa sarà difficile rinunciarvi ed è probabile che si affidi proprio a lui per scardinare la difesa inglese nella sfida di giovedì sera a Londra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*