Questo sito contribuisce alla audience di

Kalinic: Cambia la formula della cessione al Milan. Ma una rata è senza copertura

Nikola Kalinic era e resta sempre più convinto di poter andare a giocare al Milan la prossima stagione. Il centravanti croato per questo motivo, salvo ripensamenti che non sembrano proprio nell’aria, non si presenterà nemmeno oggi agli allenamenti della Fiorentina.

Intanto però ci sono degli intoppi nel suo passaggio al club rossonero e questo benché nel frattempo sia anche stata ridiscussa la formula della sua cessione. La Gazzetta dello Sport riporta come si sia passati al prestito oneroso con obbligo di riscatto, un cambiamento più formale che sostanziale. Il Milan pagherebbe subito quattro milioni di euro (e per quelli non ci sono problemi), ci sono poi altri sei milioni da dare come seconda rata e il saldo alla fine della stagione (giugno 2018). Ed è proprio la seconda rata che non convince la Fiorentina, o meglio per i viola quei sei milioni non sono coperti e senza queste coperture l’operazione non s’ha da fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Niang(non vuole andare in Russia) +10milioni
    Tomovic +10milioni per Zappacosta
    scambio con l’Udinese Babacar-Samir

    (433) SPORTIELLO. ZAPPACOSTA. PEZZELLA, ASTORI, SAMIR, BENASSI, BADELJ. VERETOUT, CHIESA.SIMEONE,NIANG

  2. C’è ancora chi pensa che arrivi il magnate straniero e tiri fuori un mucchio di soldi. Non si capisce per quale motivo. Ma chi visse sperando. ……..

  3. Il cambiamento della formula di cessione non è solo formale: fino al pagamento del riscatto il valore del cartellino del giocatore rimane di proprietà della Fiorentina e quindi non viene destinato al curatore fallimentare per soddisfare i creditori sociali nell’ipotesi, tutt’altro che improbabile, che il Milan vada a rotoli travolto dai debiti.

  4. Groppone da spugnole

    Io sto con i Della Valle!!!!
    Pigliateveli voi i gialli!!!!

  5. Dalle mie parti si dice ” soldi in bocca ” o niente da fare ! S F V

  6. Mi devo ricredere sui DELLA VALLE e mi scuso. Meglio l’oro 1000 volte che questi cinesi TAROCCHI. ( COI PRESTITI FATTI DALLE BANCHE SONO BONI TUTTI BUFFONI MILANISTI )

  7. Accattoni MILANISTI. Avete la Puzza sotto il naso e Poi andate agli angoli delle strade a fare l’elemosina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*