Kalinic: “E’ il momento più bello della mia carriera. La Champions non è un sogno ma una realtà”

Kalinic Rudiger 3

Nikola Kalinic, attaccante della Fiorentina, parla così a Mediaset Premium: “Si è il momento più bello della mia carriera e sono al settimo cielo qui alla Fiorentina. Avevo bisogno di un gioco così offensivo per esprimermi al meglio. Con Sousa stiamo mostrando un calcio spettacolare, unico, capace di esaltare le mie caratteristiche. Uno dei segreti della mia crescita è stata la svolta nell’alimentazione. Ho perso 7-8 chili eliminando pane, late e dolci. Adesso sto volando. Sono arrivato ad un peso forma che mi consente di allenarmi meglio e di rendere di più in partita. Podio degli attaccanti del campionato? Ovviamente escludo me stesso e dico Higuian primo in assoluto, poi Mandzukic, Dzeko, Bacca e Icardi. Sempre perso in campionato allo Juventus Stadium? Nella vita c’è sempre una prima volta. Ma il destino è nelle nostre mani e se Dio vuole giocheremo allo stello livello a cui siamo abituati, così la Fiorentina avrà molte chance di vincere. Questa è la nostra intenzione. Champions? Per me è un sogno perché non l’ho mai giocata ma per la Fiorentina è una realtà perché abbiamo una squadra forte e un allenatore di grande qualità per centrare questo obiettivo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Ecco bravo, la Champions deve diventare una realtà, quindi non perdiamoci in quisquilie come le coppette please..

  2. Battiamo i gobbi!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*