Kalinic e quel legame che può levargli la maglia viola

Dalle parole di Sousa traspare sempre il grande apprezzamento nei confronti di Nikola Kalinic, da lui seguito fin dai tempi delle nazionali giovanili e scelto come attaccante al momento dell’arrivo sulla panchina viola. Una stima assolutamente reciproca e che il croato ha confermato con le sue parole odierne, per un legame professionale davvero consolidato: per questo le prospettive di un Sousa lontano da Firenze potrebbero suggerire l’addio anche del suo attaccante prediletto. E non è da escludere davvero che lo stesso Kalinic cerchi di seguire la sua guida, anche con un’altra maglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*