Questo sito contribuisce alla audience di

Kalinic: “Grazie mister Sousa per quello che mi ha insegnato. E’ stato un onore lavorare con lei”

E’ tempo di saluti in casa Fiorentina ed ecco che arriva anche quello di Nikola Kalinic rivolto a Paulo Sousa. Messaggio pubblicato su Instagram: “Mr Sousa, è stato un onore lavorare con Lei in questi due anni. Non ci sono parole adatte per rendere la gratitudine per tutto quello che mi ha insegnato sul calcio ma anche della vita in generale. Grazie a Lei sono migliorato tantissimo come giocatore. Grazie ancora di tutto!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Già, viva babacar, quello che non riesce a tenere la palla manco sotto minaccia armata.

  2. Immagina se trovavi un allenatore serio che faceva giocare un minimo la squadra con i ruoli giusti…..

  3. Ma andate tutti e due a ……….!!!!….siete due pacchi!!!…viva Babacar!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*