Kalinic in volo? La Fiorentina cade dalle nuvole

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com
Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

Prade Hall of Fame Grande

Neanche il tempo di assaporare un arrivo dal mercato, quello di Nikola Kalinic. Quanto annunciato in Ucraina non trova per il momento riscontro. Secondo quanto raccolto dalla redazione di Fiorentinanews.com, la Fiorentina sarebbe caduta letteralmente dalle nuvole per quanto riguarda questo fantomatico viaggio dell’attaccante classe ’88. Sottolineiamo che tutto ciò, oltre a regalare un’altra possibile telenovela di questo pazzo mercato, non significa tuttavia lo stop o la rottura dell’affare, ma molto probabilmente solo una leggerezza di chi gestisce siti e organi di informazione vicini al Dnipro. Lo stesso Pradè ha confermato ieri che Kalinic piace ed è possibile che debbano semplicemente essere risolti gli ultimi dettagli.

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

37 commenti

  1. supercannabilover

    Azioni Tod’s in rialzo guadagni pari a 550 miloni di euro

  2. Sono convinto che se anche il bamboccio serbo fossero andati a prenderlo con il Falcon 2000 di DDV, una volta a Firenze non avrebbe fatto tutte quelle storie.

  3. francesco 1956-1969

    La Fiorentina è caduta dalle nuvole, ma parecchi degli ospiti di questo sito, mi sembra che siano caduti nella…marmellata!

  4. Qualche buontempone ha messo in giro un falso tweet…. ci si dovrebbe aspettare con tutte le figure che s’ė fatto quest’anno

  5. Ma come è possibile che succedono tutte le cose più strane alla Fiorentina? Non abbiamo ancora smaltito i grotteschi casi dell’egiziano e del serbo che ha firmato per la Lazio, ed ecco capitarci un altro incredibile disguido con gli ucraini. Dirigenti viola o vi svegliati o ve ne andate a casa. Non è possibile collezionare tutte queste brutte figure in poche settimane.

  6. Condivido in tutto e per tutto ciò che ha scritto Polverone

  7. enrico(il saluzzese)

    L’ho detto da una altra parte…. ma il vero motivo del rientro accelerato del giocatore è stato il pagamento della prima rata effettuato non in euri ma in monete vecchie da 500lire scoperto per caso.La giustificazione fornita è stata che si è sbagliato il salvadanaio da cui sono stati tirati fuori i denari relativi a vecchi risparmi dall’acquisto di parure di foulard lopardati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*