Kalinic, Kalinic e ancora Kalinic. E Baba? Un gol domani per tornare sotto i riflettori

Babacar Carpi

Pronti, via e alla partenza della stagione tutti gli occhi erano puntati su Babacar, fresco di rinnovo con la Fiorentina e pronto al grande lancio da titolare con il Carneade Kalinic ritenuto un buon rincalzo magari per entrare a partita in corso. Sousa non l’ha mai pensata così, o meglio la condizione un po’ appesantita del senegalese eil fatto che l’ex Dnipro fosse già fisicamente pronto (aveva già giocato qualche partita del campionato ucraino) hanno fatto sì che le gerarchie si ribaltassero e che Kalinic diventasse il titolare della Fiorentina. Guai però a dimenticarsi quanto di buono fatto vedere fin qui da Baba, i suoi gol contro Genoa e Carpi hanno portato sei punti nella cascina viola. Il mattatore di quest’ultimo periodo è senza dubbio il croato che potrebbe però rifiatare una partita e lasciare spazio al collega. Come per Suarez, Rossi e Sepe anche per Baba la gara di domani sarà l’occasione giusta per mettersi in mostra e provare a far vacillare le certezze di Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Vizio tipico a Firenze: esaltare uno e criticare un altro. Invece dovremmo essere felici di avere due ottime prime punte. Grande Kalinic, e grande Baba. Kalinic, un gol ogni 91′, Baba uno ogni 106′. Bravissimi entrambi. Grande presenza in campo di Kalinic, Baba invece qui ha tanto da migliorare, però guardiamo anche altri fattori: Kalinic ha vinto il 36% dei duelli, Baba il 46%. Di testa, uno ne ha vinti il 20%, Baba un impressionante 83%. Entrambi partecipano al gioco con 17 passaggi a gara.

  2. Quoto cisko, é colpa di Gomez se baba ultimamente non convince

  3. Lasciamo gestire gli uomini al mister.
    Ricordatevi che le partite tra campionato,europa league e coppa italia potrebbero essere almeno 45-50 (dipende dove arriveremo).
    Ne abbiamo giorcate solo 7 quindi c’è ne per tutti. Baba avrà la sua gloria come ora tocca a Kalinic.
    Nel frattempo 6 dei 15 punti sono “suoi” quindi non mi lamento.
    SEMPRE FORZA VIOLA

  4. Se Baba è intelligente quando gli toccherà di stare in panca cercherà di osservare per bene Kalinic e questo lo aiuterà tantissimo a crescere.
    Baba un anno fa non ha imparato nulla in quanto aveva Gomez da osservare.
    Quest’anno confido che lo vedremo migliorare ed essere ancora decisivo.
    Imparerà anche lui a lavorare per la squadra. Non pressiamolo e lasciamolo tranquillo per il suo e per il nostro bene.

  5. Se babacar avesse “la garra” sarebbe un fenomeno assoluto.
    Purtroppo ancora non ce l’ha

  6. Babacar ha fatto due reti che hanno portato sei punti..ma il suo modo di giocare a me non piace..kalinic tanta roba invece..e a mio parere si sentira tanto la differenza tra quando gioca uno oppure l’altro..e questo é uno dei limiti della fiorentina

  7. Vedere giocare Kalinic e poi Baba si capisce perché Sousa preferisce il croato. Baba, che rimane comunque un giocatore fortissimo, è un indolente e deve applicarsi di più per la sqaudra.

  8. i primi due gol Baba non li avrebbe fatti perche’ non avrebbe rincorso fino sulla linea. Riguardando la partita (almeno 8 volte) non sono piu’ dell’idea che siamo partiti con un po’ di fortuna, e’ che il nostro 9 non molla mai fino alla riga di fine campo.
    E Baba, se seguita a dormire come spesso gli succede, con questo Kalinic non mette il piede in campo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*