Questo sito contribuisce alla audience di

Kalinic lascia ancora il ritiro: “Mi dispiace ma devo risolvere i miei problemi. Il Milan? Decida la società qual è la soluzione migliore”

Nikola Kalinic, dal ritiro della Fiorentina a Moena, si è soffermato sulle recenti questioni che lo hanno visto, suo malgrado coinvolto. Il calciatore ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni a Violachannel.tv. “Ho avuto alcuni seri problemi familiari – racconta al sito ufficiale l’attaccante – che si sono accavallati ad una rapina che abbiamo subito. Adesso la situazione è più tranquilla ed è per questo che sono tornato»

Kalinic se ne va ancora: “Mi dispiace dover lasciare di nuovo il ritiro – spiega – ma venerdì dovrò tornare per risolvere definitivamente questi problemi. Alla ripresa degli allenamenti tornerò a disposizione del mister. Ringrazio la Fiorentina per avermi concesso questa possibilità. La voglia di andare al Milan? Ho detto quello che era il mio pensiero e il mio desiderio, ma io ho un contratto che mi lega alla Fiorentina e sono un professionista. Per questa ragione dovrà essere la società a decidere qual è la soluzione migliore per tutti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Ma perché alla società viola piace passare sa imbecilli? Massime sanzioni per questo pezzo di m.

  2. Tipico comportamento degli IC..il bello che la non società della FIORENTINA subisce e basta..mi sarebbe piaciuto vedere l’odioso lotito il castigo che gli avrebbe dato…FV

  3. Ma l odio della gente per kalinic non lo capisco. Ripeto l unico che gia da gennaio voleva cambiare aria , poi se ha problemi a casa e gli danno il permesso di andarsene ci può stare. Io ci rimmarei male per bernardeschi, perché proprio alla juve potrebbe evitarlo, ma kalinic è stato sempre un signore.

  4. Che Prese Per il **** sono queste. Siamo ne ridicolo

  5. Al solito l’ennesima Pagliacciata della Dirigenza Viola danno di Immagine senza confronti e il prossimo sarà Chiesa, date tempo. I giocatori a Firenze vengono troppo coccolati si da senza mai chiedere e si ricevono schiaffi penosi e in gloriosi. RIDICOLI

  6. Ma che sia l’ultima volta che succede. Ora basta. Se non arriva l’offerta giusta devi restare e con la testa giusta. Sei un professionista? e allora dimostralo. Comunque qualcuno dovrà pagare per aver permesso queste situazioni grottesche. Cognigni…

  7. il depresso di Pontassieve

    È vero anche codesto Filippo ma io non dico che rifaccio gli onori a presidenti del passato anche se su Cecchi Gori Vittorio ci sarebbe da aprire un dibattito perché egli è stato fatto andare in buca politicamente ed economicamente da istruzioni che noi non sappiamo e che oramai non ci interessano più perché riguardano il passato ma almeno lui ci ha fatto sognare e vincere qualcosina infatti se ti ricordi bene l’ultima coppa Italia fu vinta con una squadra tirata su con i soldi del monopoli e poi è andata come tutti sappiamo. In quanto al nuovo proprietario ii spero a questo punto arrivi presto ma ho dei dubbi. Ciao e buona giornata

  8. Aspetta qualche giorno cho raggiungi Milano e vedrai che i problemi familiari si risolvono immediatamente….come in ogni supermercato le porte si aprano automaticamente e uno puo’ entrare o uscire a piacimento senza suonare il campanello

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*