Questo sito contribuisce alla audience di

Kalinic: Le nuove cifre in ballo e l’ottimismo dei cinesi

Kalinic esulta dopo un gol. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Ore e giorni di trattative e di offerte più o meno fantasma. Ora però ballano nuove cifre, quelle che i cinesi sperano che bastino per chiudere definitivamente l’affare Kalinic. 40 milioni di euro (più qualche bonus) alla Fiorentina, 12 milioni di euro netti all’anno (contratto quadriennale) al giocatore. Il Tienjin Quanjian è ottimista sul fatto che le parti in causa possano accettare questa proposta maturata dopo una serie di chiacchierate tenute su più tavoli. La richiesta del giocatore era di 15 milioni di euro netti (astronomica) e quella della Fiorentina invece era quella della clausola rescissoria, ovvero 50 milioni di euro, ma così il Tienjin ha provato a fare uno sforzo per venire incontro a tutti. Basterà?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

26 commenti

  1. i pochi leccavalle rimasti che giustificano la peggiore proprietà della storia viola con le storielle dei fatturati e fanno dietrologia patetica tipo essere stati salvati, da cosa? dal vivacchiamento decennale che ha depauperato la passione fiorentina per la squadra fino a non riempire lo stadio nemmeno con l’odiata juve. Contentatevi di questo bel progetto di svendita con il battitore d’asta leccese, siete rimasti con il cero in mano.

  2. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    L’ imprenditoria fiorentina ( che mi lascia del tutto indifferente ) non ha acquistato a suo tempo la Fiorentina probabilmente perché , molto astutamente, sapeva già di non essere in grado di rispondere positivamente alle pressanti attese dei concittadini e quindi sarebbero stati costretti a vedersi svilire il proprio ” impero economico ” … ti immagini cosa sarebbe accaduto al marchio Roy Rogers del sig.Fratini se quest’ultimo avesse disatteso le aspettative dei tifosi ? Detto questo , io non mi sento tutelato da un padre ricco ( per dirla alla Valcareggi ) che ha avuto la Fiorentina in regalo dalla politica locale e che da anni rientra sistematicamente degli investimenti effettuati depauperando la squadra .
    Preferivo il buon Ugolini ( povero se rapportato ai Della Valle , ma molto più onesto verso la città ed i tifosi ) .
    Pensi forse che ai suoi tempi la Juve il Milan l’ Inter ecc fossero meno potenti.di oggi ??
    Anzi è vero l’opposto , comunque se sei contento di questa situazione ti lascio libero di esserlo …forse e dico forse siete rimasti in pochi …arrendetevi non fate la fine del giapponese rimasto a difendere l’impero ormai sconfitto …
    Viva la maglia

  3. Dovresti fare questa domanda agli imprenditori fiorentini. Mai una volta vi scappasse una parola di rimprovero per loro. I DV vi hanno salvato la vita (sportiva si intende) e adesso vi ……… perché non vi fanno pasteggiare con lo champagne, ma solo con un chianti di qualità.

  4. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Da’ retta naccherino. ..ma qualcuno ha puntato la pistole alla tempia a Diego per comprare la Fiorentina? Non credo , quindi a fare il presidente della Fiorentina come lo fanno loro forse sono bono anch’io. ..

  5. Per i super rompic……. di questo sito. Andate su un altro sito e vedete le statistiche del fatturato delle squadre europee. Lasciamo stare le big europee e andiamo alle nostre. Juve 341.milioni, Roma 218, Milan 214, Inter 172,Napoli 142, Fiorentina 100. Fossi nei DV a voi strafottenti e maleducati vi venderei pure le mutande dei magazzinieri.

  6. se vendono al di sotto della clausula hanno ragione tutti i degrattori dei DV.
    Io sono sempre stato dalla loro parte ma ora ho molti dubbi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*