Kalinic: “Non mi piace la vita mondana. Bistecca eccezionale, presto parlerò anche italiano”

Sempre a La Nazione Kalinic parla della sua vita privata: “Per trovare la mia casa fiorentina, organizzare il trasloco e scoprire la mia nuova città mi hanno aiutato molto i compagni… slavi. Ristorante, pub e via? Io non sono un appassionato della vita mondana. Anzi, sono proprio l’opposto. Mi piace stare in casa, godermi la famiglia. Non esco molto. Poi qui si mangia bene, su questo non ci sono dubbi. E poi a Firenze ho voluto provare subito la vostra bistecca. Eccezionale. Fra l’altro mi ricorda molto un tipo di carne che si cucina anche dalle mie parti. L’italiano lo capisco piuttosto bene. Lo ascolto e lo traduco. Per parlarlo però ho bisogno ancora di un po’ di tempo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA