KALINIC O VI FA RISCHIARE LA SCOMUNICA O VI MANDA IN ESTASI. TELLO NON SI E’ ANCORA CAPITO SE CONVIENE SCHIERARLO IN CAMPO

Kalinic Celta Vigo 3

Per voi, veri tifosi viola, la domenica senza Serie A non ha praticamente senso. Niente partite in tv, niente stadio, niente polemiche… e magari la fidanzata vuole pure portarvi all’Ikea, o a visitare un borgo medioevale, o a fare shopping in Via Calzaiuoli. Quasi vi verrebbe voglia di andare in coma autoindotto e di risvegliarvi il lunedì mattina per tornare a lavoro. Se poi, oltre alla fede per la Fiorentina, siete anche appassionati di fantacalcio, be’, la situazione si fa drammatica. L’astinenza da bonus non potrebbe essere rimpiazzata manco da una dose extra di metadone. ‘Domenica In’ è un supplizio da proibire in un nuovo Congresso di Ginevra. La visione di Italia-Lichtenstein al posto del vostro storico Aston Birra vi fa prendere in seria considerazione l’idea di tagliarvi come un emo. Sì, okay, lo sappiamo. È stato proprio indigesto questo weekend senza pallone. Ma tenete duro. Empoli-Fiorentina è più vicina di quanto sembri ed il consueto 5 in pagella di Tomovic tornerà a straziarvi come al solito, facendovi dimenticare all’istante questo bruttissimo fine settimana. Nel frattempo, eccovi un breve riepilogo delle performance fantacalcistiche dei ragazzi di Paulo Sousa. In bocca al lupo a tutti. E che il 65,5 stia sempre lontano dalle vostre fanta squadre.

TATARUSANU. Media Fantacalcio: 5. Media voto Gazzetta: 5,9.
Ciprian si era rivelato lo scorso anno fra i cinque portieri meno battuti del campionato. Anche questa stagione il suo rendimento non è da meno: solo 11 i gol subiti. Non esaltante però la sua media voto in ottica modificatore difesa. La papera contro il Crotone ed alcune sue défaillance, palla al piede ed in uscita, rischiano ogni maledetta domenica di farvi diventare clienti Lines.

TOMOVIC. Media Fantacalcio: 5,6. Media voto Gazzetta: 5,5.
Se lo avete in rosa i casi sono due: o per voi la Fiorentina è una religione o avete fatto l’asta sotto allucinogeni. Nenad non è mai stato da fantacalcio. Pochi gol, pochi assist, pochi voti sopra la sufficienza. Certo, prenderlo ad un credito può servire se si rischia di giocare in 10. Il serbo, dopotutto, riesce sempre ed inspiegabilmente a racimolare presenze. Chiamate Adam Kadmon.

GONZALO RODRIGUEZ. Media Fantacalcio: 5,6. Media voto Gazzetta: 5,7.
Avete dovuto ipotecarvi la casa per prenderlo? Ecco, forse l’investimento non è stato dei più azzeccati. Dopo tante stagioni a portare bonus importanti, Gonzalo sembra per il momento essersi inceppato. Nessun +3, voti poco esaltanti ed anche un paio di cartellini gialli. L’impressione è comunque che la crisi sia passeggera. O almeno lo speriamo per voi.

ASTORI. Media Fantacalcio: 6,2. Media voto Gazzetta: 6,4.
La rosea ha un debole per lo stopper viola. Ottima media voto ed anche qualche bonus importante in zona gol. Se lo avete in squadra si consiglia di schierarlo in una difesa a quattro per usufruire dei punti del modificatore. In carriera non è mai stato molto prolifico, ma quest’anno i suoi inserimenti di testa sembrano più pericolosi. Siete autorizzati alla scaramanzia di routine.

BERNARDESCHI. Media Fantacalcio: 7,2. Media voto Gazzetta: 6,3.
I capelli biondo pannocchia che aveva ad inizio stagione erano troppo platinati anche per Raffaella Carrà. Roba da malus fisso. Fortuna che se li è tagliati, salvando chi aveva scommesso su di lui. No, davvero, scherzi a parte, Berna sta rendendo bene, considerando anche che può essere schierato come centrocampista. Quattro le reti finora e la possibilità di diventare rigorista. Non male.

BORJA VALERO. Media Fantacalcio: 6,2. Media voto Gazzetta: 6,2.
Gli anni passano per tutti, anche per il sindaco di Firenze. Inutile negarlo: un po’ di ruggine comincia a vedersi. Zero gol e zero assist finora: un bottino da far masticare una capsula di cianuro a chi ha speso per lui una buona fetta di crediti. La media voto, tuttavia, resta discreta. C’è solo da aspettare fiduciosi. Qualche +1 e +3, alla fine, lo spagnolo li porterà a casa.

BADELJ. Media Fantacalcio: 5,9. Media voto Gazzetta: 5,7.
Tante presenze, ma poca sostanza. Un solo gol, nessun assist e dei voti da chi al liceo scientifico crede che il Teorema di Ruffini sia uno spettacolo del comico livornese. Il croato sta facendo bestemmiare da tutti i punti di vista: sia come giocatore da fantacalcio, sia come centrocampista di una Fiorentina che sembra andargli sempre più stretta. Da scambiare a gennaio.

MILIC. Media Fantacalcio: 5,6. Media voto Gazzetta: 5,6.
Un assist, ma pure tre gialli e tante prestazioni da 5,5. Piccola consolazione: chi lo ha preso ad agosto si è trovato un titolare fisso con pochi crediti, vista la partenza di Alonso. Insomma, l’esterno mancino non pare un clone di Roberto Carlos, ma la concorrenza è quella che è. Diks, Maxi Olivera, Toledo: potreste mandarlo anche voi un CV alla Fiorentina per il ruolo di laterale.

ILICIC. Media Fantacalcio: 5,7. Media voto Gazzetta: 5,8.
Per acquistarlo avete venduto un rene al mercato nero, convinti che il rendimento sarebbe stato simile a quello del campionato scorso: tanti gol, tante giocate e la doppia soddisfazione di poter esultare sia per il fantacalcio che per la viola. E invece quest’anno è una tragedia da rendere quelle shakespeariane dei film Disney. Solo due assist, un rigore sbagliato e zero gol. Vi siamo vicini.

KALINIC. Media Fantacalcio: 7,2. Media voto Gazzetta: 6,0.
Non ha vie di mezzo. O vi fa rischiare la scomunica, o vi manda direttamente in estasi. Dopo un avvio stentato il bomber è ritornato in stile Jedi. Cinque gol, un assist, un rigore trasformato e tante buoni voti a cancellare le gravi insufficienze di inizio stagione. Non lo cedereste neanche in cambio di una cena con Belen Rodriguez. Be’, ora forse stiamo un po’ esagerando.

TELLO. Media Fantacalcio: 6,1. Media voto Gazzetta: 5,8.
È il recordman di assist viola. Ben tre i suggerimenti vincenti dell’esterno spagnolo. Non si è ancora capito se conviene schierarlo in campo, sia al fantacalcio che nella realtà. A volte molto ispirato, a volte più inutile di un libro nella casa del Grande Fratello Vip. Tossicodipendente dei dribbling sbagliati, frenetico, un po’ allergico al gol: rimane lo stesso una scommessa interessante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Fantacalcio non tiene conto del reale rendimento di un giocatore..se uno fa tre partite orribili condite da tre palloni buttati in mezzo e trasformati in gol ecco che il punteggio va su…da abolire o da lasciare ai bambini

  2. Bernardeschi “sta tenendo bene? “Mha….. senza parole. Ma la volete finire di pompare a mille questo ragazzo? Oltre Cagliari cosa ha fatto? Vi prego rispondetemi
    Dal punto di vista fantacalcistico non c’è dubbio: guarda la media. Redazione

  3. Forse il miglior articolo letto fino a ora complimenti Sarra!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*