Kalinic, ogni tre tiri un gol. Sousa non può più rinunciare a lui

Il turnover di Sousa ha fatto discutere e non poco ma dati alla mano, anche secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, è necessario per far rifiatare gli stacanovisti come ad esempio Kalinic. Il croato, dati alla mano, è uno di quelli che ha giocato di più nella rosa della Fiorentina e per questo Sousa preferisce concedergli qualche panchina ogni tanto, anche perché il campionato non finisce a dicembre ma a maggio. Tenere fuori Kalinic, però, vuol dire anche rinunciare al miglior marcatore della Fiorentina, uno che segna un gol ogni tre tiri in porta che fa, numeri impressionanti. Così oggi per battere l’Udinese Sousa è pronto a schierare il croato dal primo minuto, con Kalinic che non vede l’ora di raggiungere la doppia cifra in campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Speriamo l’abbia capita pure Sousa che in campionato devono sempre giocare i titolari, e che per fare i suoi c…i di esperimenti ci sono gli appuntamenti di coppa e NON VICEVERSA !!
    Sousa é un GRANDE, ma se non centra almeno la qualificazione Champions (almeno 3° posto) , vuol dire buttar alle ortiche tutto il buono che fà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*