Kalinic: “Sousa si fida di me. La Fiorentina non è in crisi è solo un momento in cui…”

Kalinic contrastato da Koulibaly. Foto: Fiorentinanews.com
Kalinic contrastato da Koulibaly. Foto: Fiorentinanews.com

Il 2016 è un anno che non è iniziato al meglio per Nikola Kalinic. La palla fa fatica ad entrare in porta e anche la Fiorentina ha risentito della mancanza di reti del giocatore prelevato dal Dnipro: “No, non sento alcuna pressione – confessa il giocatore a Goal.com Croazia – è chiaro, vorrei segnare due o tre gol in ogni partita, ma devo cercare anche di mettere in difficoltà i difensori avversari e l’allenatore si fida di me. Ma sono in disaccordo sul fatto che la squadra sia in crisi, è solo un momento in cui la palla non entra. Sapete come va, a volte succede, a volte no. Sono certo che saprò rialzarmi in questa stagione”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Avenne di gente come Nikola !!! E’ l’unico che si butta su ogni pallone, corre e rincorre ese non la butta dentro…pazienza! Ma sono sicuro che Kalinic ritornerà a segnare come nel girone d’andata: certo è difficile senza Ilicic ispirato, o Badelj ancora non al meglio. Kalinic è una garanzia a differenza di……

  2. Michele da Milano

    Io non l’ho visto male domenica. E’ stato uno dei pochi pericolosi dei viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*