Kalinic squalificato? Ecco le due ipotesi per la sostituzione

Foto: LF/Fiorentinanews.com

L’ammonizione rimediata nella partita contro il Frosinone costerà caro a Nikola Kalinic: l’ex Dnipro, infatti, era in diffida e non giocherà quindi alla ripresa del campionato contro la Sampdoria. Paulo Sousa dovrà quindi pensare a come sostituirlo e in questo momento sono due le alternative: la prima, che poi è quella più ovvia, prevede il rilancio di Khouma Babacar dal primo minuto. La seconda, già vista nell’andata dei sedicesimi di EL contro il Tottenham, prevede l’inserimento di Mauro Zarate al centro dell’attacco viola: l’argentino si muoverebbe da falso nueve, per non dare punti di riferimento alla lenta difesa doriana. Due ipotesi legittime che il tecnico portoghese prenderà in considerazione e avrà tutto il tempo del mondo per decidere a quale schieramento affidarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. le soluzioni ci sono e non abbiamo scuse!! basta che i giocatori entrino in campo con cattiveria

  2. C’è anche una terza via, come avrebbe detto Che Guevara: giocare in dieci. Che è meglio che giocare con Zarate centravanti e ancora più con Babacar titolare.

  3. Ma perché non provare a giocare con due punte, Zarate e Babacar?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*