Kalinic-Tianjin, c’è in ballo un quadriennale super

Sul sito gazzetta.it vengono rese note alcune indiscrezioni riguardanti la trattativa avviata dal Tianjin Quanjan per l’attaccante viola Nikola Kalinic. L’assato decisivo sembra ormai nell’aria. Nelle ultime ore è aumentato considerevolmente il pressing del club cinese sulla Fiorentina per il centravanti croato. In giornata, è sbarcato a Milano il direttore dell’area tecnica viola Pantaleo Corvino, che a breve potrebbe incontrare gli intermediari della trattativa. La fase di stallo degli ultimi giorni sembra essersi ormai rotta: quelle che stiamo vivendo sono ore decisive che potrebbero segnare il futuro prossimo di Kalinic. Verso la serata, la Fiorentina ha informato i cinesi in maniera informale sulla disponibilità alla cessione, a patto che ci sia il gradimento del calciatore. Adesso, dunque la decisione spetta a Kalinic.  La Fiorentina aspetta che i cinesi formalizzino un’offerta scritta e la posizione dei viola è chiara: per Kalinic c’è una clausola fissata a 50 milioni. Tuttavia, in serata, dai dirigenti della Fiorentina è emerso l’orientamento a trattare anche per cifre leggermente inferiori: il prezzo giusto sarebbe intorno ai 40 milioni. Fino a questo momento gli intermediari che stanno seguendo la trattativa hanno anticipato la volontà del Tianjin di avanzare una proposta di acquisto intorno ai 35-38 milioni di euro, ma nelle prossime ore è atteso un rilancio da parte dei cinesi. Da parte sua, Kalinic tentenna: per lui è pronto un quadriennale superiore ai 10 milioni a stagione più bonus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. caro claudioviola vai a leccare i marchigiani fallito…fava ci sarai te e tutto il tuo albero genealogico!continua a farti prendere per il c. dai gnigni e i della balle

  2. Claudioviola

    O Stefano A, ma la stenografia non la hai mai studiata vero ? Un poema per dire…. sono una povera f..a!!

  3. Ragazzi non dite banalità ….conta il giocatore non la clausola di 50 se lui si impunta e se ne vuole andare anche se ti offrono 30 accetti …anche perché a fine campionato in Europa lo vendi a 15 non dimentichiamoci che ha 30 anni ….mi dispiace e lo terrei a vita ma capisco il giocatore 10 milioni all’anno al posto di 1 milione che prende adesso …

  4. Te calmino …….lo abbiamo capito anche noi che a quelle cifre se ne andrà..e comprendiamo.Stiamo sdrammatizzando….altro che ipocriti,aquila!!!!!???????

  5. Lo capisco! Come si possono rinunciare a 10 milioni di euro all’anno! La cosa che mi spaventa è che il suo sostituto molto probabilmente si chiama Seferovic! Un ulteriore passo indietro, come sempre e soldi da nelle casse dei DV.

  6. che ridere
    siamo l’unica società che non riesce a farsi strapagare un giocatore dai cinesi ahhahahahahahaahahahahah
    che geni delle trattative ahaahahah
    corvino ormai è finito non sa piu ne vendere ne comprare
    e fidatevi verrà preso un giocatorino ridicolo gratis in prestito stile bonazzoli vieri keirrison el hamdaoui larrondo santiago silva ecc come ogni volta successo e i 35-38 ml verranno messi per ripianare il bilancio, oppure la solita storia del “a gennaio non si può fare mercato, perchè i migliori non li cedono” oppure “adesso che sanno che abbiamo soldi proveranno a spennarci” ecc quindi verrà detto che sarà il solito tesoretto estivo come ogni sessione di mercato e a fine giugno spariranno per il solito buchetto di 30 ml di euro che salirà a 50 arriverà panerai a dire dobbiamo ringraziare Diego che anticiperà 20 milioncini a fondo perduto e bla bla bla poi si venderà berna fra 2 anni max e sarà copia incolla delle situazioni…..
    provate a smentirmi visto che da 5 anni la situazione è sempre la stessa.
    Provo a dire la mia..si proverà a prendere gabbiadini in prestito secco per 6 o 18 mesi senza riscatto o con un riscatto altissimo tra i 18-25 ml oppure si aspetterà l’ultimo giorno e si prenderà il solito esubero/scarto/scarsone dell’ultima ora tipo Calleri (non escludo Babacar promosso titolare con la classica scusa del progetto puntare sui giovani, le pianticelle ecc)

  7. Luca Maranello

    Ma non siate ipocriti Il giocatore gli offrono 10 volte il suo stipendio E chiaro che se vuole andare nn riescono a trattenerlo E andra via a meno di 50 perche lui vuole cosi Ognuno di moi x dieci milioni di euro l anno fa di tutto x prenderli L ipocrisia tenetevela in tasca

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*