Questo sito contribuisce alla audience di

Kalinic: Via alla trattativa. La richiesta della Fiorentina e una contropartita che non scalda nessuno

Nelle prossime ore Pantaleo Corvino che è ancora a Milano, si incontrerà col Milan aprendo di fatto la trattativa ufficiale per la cessione di Nikola Kalinic. Trenta milioni di euro in contanti e niente prestito con obbligo di riscatto. Questa sarà la richiesta della Fiorentina nei confronti dei rossoneri che, per abbassare il prezzo, hanno già capire di essere pronti a mettere sul piatto qualche contropartita tecnica. Un nome già c’è ed è quello di Lapadula che, in realtà, non scalda più di tanto la società viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Intanto cerchiamo di prendere Driussi ……. E Thiago Maia… Poi se ne riparla

  2. Lapadula a prezzo giusto(circa 5 milioni)potrebbe servire per girarlo al Genoa per arrivare a Simeone

  3. Corvino lascia perdere,o 30 milioni,o niente x vendere fanno richieste astronomiche.Kalinic è bene che resti altrimenti siamo nella Mxxxa. Lo hai capito? Non continuare su questa linea, perché farai fatica a presentarti a Firenze, se continui a svendere.Fatti un esame di coscienza per quanto riguarda Borja, a Firenze i tifosi sono in ebollizione e il caos creato ad arte dalla società e DG x risparmiare un cacchio vi porterà a dare spiegazioni in tempi brevi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*