Keown: “L’effetto Wembley era penalizzante per noi e lo capimmo quando Batistuta ci rispedì a casa”

Della grande impresa della Fiorentina a Wembley contro l’Arsenal se ne continua a parlare anche ad anni di distanza. Di quella partita che consentì ai viola di accedere alla seconda fase della Champions League, proprio a discapito dei ‘Gunners’ torna a parlare l’ex difensore biancorosso, Martin Keown, che scrive sul Daily Mail: “L’effetto che aveva Wembley su di noi (penalizzante ndr) fu chiaro quando venimmo rispediti a casa in Champions League, dopo che Batistuta e la Fiorentina ci avevano messi al tappeto. Chiedemmo di ritornare a giocare ad Highbury e raggiungemmo la finale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. supercannabilover

    Da dire che anche Toldo fece la sua parte..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*