Kondogbia snobba la Fiorentina: “Napoli e Roma le rivali per lo scudetto”

pallone

Il centrocampista dell’InterKondogbia, ha parlato con i tifosi della lotta scudetto con la classifica che al momento vede i nerazzurri appaiati in vetta con la Fiorentina che proprio nello scontro diretto a Milano ha stravinto per 1-4. Queste le parole di Kondogbia che evidentemente non crede che la Fiorentina possa arrivare fino in fondo: “Possiamo vincere lo scudetto. In questo momento le squadre a cui dobbiamo fare più attenzione sono certamente Napoli e Roma. Sono molto colpito da come gioca Salah”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. I conti si fanno alla fine ma l’inter dovrebbe ricordarsi bene della batosta che ha preso dalla Fiorentina!

  2. I conti li faremo alla vigilia della partita coi gobbi che se, toccando ferro, va come penso e spero, vorrò vedere se farà ancora di questi ragionamenti a bischero sciolto.

  3. kondo chi? Ma era in campo a Milano quando li abbiamo asfaltati? E se si forse ha rimosso dalla mente….. come si fa per gli accadimenti traumatici e per questa ragione forse non si ricorda della Capolista VERA! SFV

  4. Guarda kondogbia se volete proprio definirvi squadra decente tu e quell’ammasso di centrocampisti scarsissimi che ti sono compagni dovreste guardare qualche video di borja valero cosí magari imparate qualcosa sul lavoro del centrocampista salutami il vostro spocchiosissimo e sopravvalutato allenatore “MISTER 35 MILIONI”

  5. ha ragione il nerino, saranno Napoli e Roma le avversarie dell’Inter, nella lotta al secondo posto…

  6. Stai a vedere che magari, purtroppo, avesse ragione Tavecchio quando parlava delle banane?

  7. ..se era normale..non andava all’Inter. .in una società che da un anno all’altro rischia di fare la fine del Parma. .

  8. Chissenefrega di cosa pensa sto fenomeno….evidentemente deve ancora digerire i 4 babà’ che ha dovuto ingoiare….

  9. SONO MOLTO CONTENTO CHE CI SNOBBANO E SPERO CHE QUESTO AVVENGA PER TUTTO IL CAMPIONATO.CERTO NON LO VINCERà UNA SQUADRA DI MERDA COME L’INTER CHE SI REGGE SOLO SUI MIRACOLI DEL SUO PORTIERE.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*