Kuba cambia il mercato della Fiorentina

Blaszzykowski in azione. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Blaszzykowski in azione. Foto: LF/Fiorentinanews.com

L’infortunio di Blaszczykowski preoccupa e non poco in casa Fiorentina con lo staff medico che aspetta il ritorno del polacco per capire l’entità di questo stop. Si azzarda già che l’esterno destro potrebbe stare fuori dalle due alle quattro settimane e secondo il Corriere Fiorentino questa fragilità di Kuba, già ai box in questa stagione per una botta al ginocchio, potrebbe spingere la Fiorentina a rivedere le proprie strategie per il mercato di gennaio. Infatti arriverà almeno un difensore, e questo è ormai certo, ma i viola potrebbero vagliare anche il mercato degli esterni a caccia di un’occasione low cost da piazzare proprio come alternativa a Kuba, anche se sino ad oggi Bernardeschi, Gilberto e Rebic non sono andati male in quel ruolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Se non sai una mazza di traumatologia non è colpa tua. Un infortunio muscolare e’ al minimo uno stiramento o elongazione, poi si arriva allo strappo fino ad arrivare ad un distacco dalla inserzione tendine a. Nel migliore dei casi, quindi stiramento, almeno 3-4 settimane (presente l’infortunio di Alonso ?). Si va a crescere secondo la gravità.

  2. Ecco. Ci mancava giusto il commento senza argomentazioni del solito servo … Ormai siamo abituati

  3. Scusate Gilberto, no Giorhigno. Si,dovrebbe rileggere prima di spedire.e poi tutto quel rimpianto …… L’era meglio quello e quell’altro. Vi dimenticate che Joaquin ha giocato solo l’ultimo anno, prima Montella,non lo czzzza proprio. E poi finitela con le bubate. Siamo primi e dice che c’è il rischio che molliamo. Hanno scoperto l’America , perché non corrono lo stesso rischio Inter, Napoli e Roma? E poi con i braccini…..Ma fatela finita briachi.

  4. Non capisco tutte queste ansie. In troppi gufano. Per prima cosa di che entità è il danno ? C’è chi dice 10 gg chi un mese chi addirittura un danno totale irreversibile tanto da consigliare il cambio di strategia di mercato. Mi sembra francamente troppo. Aspettiamo prima di sfasciarsi la testa. Non è vero che in quel ruolo siamo senza alternative . Abbiamo visto Berna potrebbe giocare Mati e Giorgigno e anche Batic che lo ha fatto bene col Frosinone e comunque andiamoci piano con le gufate.

  5. Rivincita di Prade’ anche questa ? Insieme a quell’altro che non vede il campo da due anni ? Noi s’ha bisogno di giocatori pronti, non da restaurare e con il dubbio fondato che non tornino a giocare mai come prima

  6. COMUNQUE CON SANSONE SONO DELL’IDEA CHE SAREMMO AL COMPLETO E NETTAMENTE PIU’ FORTI..UN GROSSO SFORZO ECONOMICO PER LUI LO FAREI PER CONVINCERE IL SASSUOLO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*