Kuba, c’è tanto lavoro da fare ancora

image

Appena mezz’ora con la maglia della sua Nazionale, sconfitta dalla Germania per 3-1, per Jakub Kuba Blaszczykowski, con poco spazio per esprimersi. Più forti i tedeschi che dal 2-1, risultato con il quale il neo viola ha fatto l’ingresso sul terreno di gioco, ha poi chiuso sul 3-1. Di lui ci dicono che debba incrementare la condizione fisica dopo aver perso gran parte della preparazione del Borussia Dortmund, oltre a qualche attenzione in più da prestare al ginocchio, operato un anno e mezzo fa. Confortante comunque il fatto che in campo Blaszczykowski ci sia andato anche se tutt’ora risulta difficile prevedere se per lui ci sarà spazio già contro il Genoa: da martedì (giorno del suo presumibile ritorno a Firenze) il polacco si metterà sotto per lavorare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA