Kuba, grande in nazionale per convincere Sousa

Jakub Blaszczykowski alla Fiorentina non trova più spazio tanto che non gioca in campionato addirittura dal 2 febbraio nella sfida contro il Carpi. Il polacco però non si è dato per vinto e grazie anche alla vetrina con la nazionale polacca spera di poter convincere Sousa a puntare ancora su di lui in queste ultime partite della stagione. Difficile che la Fiorentina decida di riscattarlo a fine campionato, a meno che il Borussia Dortmund non decida di lasciarlo andare per pochi euro, ma la carriera di Kuba non è finita e per questo ogni possibilità deve essere sfruttata al meglio, anche quelle con la Polonia. Dalla prossima settimana toccherà di nuovo a Sousa decidere su far scendere in campo Kuba con la Fiorentina o se relegarlo ancora in panchina. Certo che uno con la sua esperienza può sempre far comodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Impossibile che lo faccia giocare, il Golden Boy de sto’ Par di P**** ha fatto un cambio di gioco contro la Spagna ed è già tornato il fuoriclasse che tremare il mondo fa. Ora Sousa gli farà fare altri ottocentonovanta minuti consecutivi (sempre e rigorosamente fuori ruolo, ça va sans dire). E Kuba, da giocatore esperto, lo ha già capito da tempo. Per questo con la Fiorentina tira indietro la gamba e in nazionale invece fa queste cose, ha capito che con questo allenatore non giocherà mai e che la sua vera vetrina per riscattarsi sarà l’Europeo.

  2. Kuba vuoi il posto in squadra? Impara il tike taka, qui non c’ e’ posto per chi vuole giocare in verticale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*