Kuba segna anche nella lotteria dei rigori e accede ai quarti. Ed ora può esserci il “derby” viola

La Polonia ha battuto poco fa la Svizzera agli ottavi di Euro 2016, al termine di una partita ricca di occasioni e che avrebbe forse dovuto premiare gli elvetici. Successo ai rigori invece per la squadra di Nawalka, guidata da Blaszczykowski, a segno sia nel primo tempo che dal dischetto, dove l’errore decisivo è arrivato da Xhaka. Polonia dunque ai quarti di finale di un Europeo per la prima volta nella sua storia, laddove affronterà la vincente di Croazia-Portogallo, con il possibile “derby” tra Kuba e gli ex compagni Badelj e Kalinic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Secondo i grandi intenditori di calcio quelli che prendiamo noi sono rotti o scarsi .a vedere l’europeo non mi sembra ….continuate così sapientoni che si va lontano !

  2. Bravo grande Kuba, ti ho seguito e fatto il tifo per te e i tuo compagni. Eppoi super contento per quella faccia di m…. del terzino dei gobbi dal nome impronunciabile.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*