Kuzmanovic: “La Fiorentina è una squadra atipica. Per me è sempre molto speciale ritornare a Firenze”

Zdravko Kuzmanovic è uno degli ex della partita (l’altro è l’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa). Il centrocampista svizzero ha espresso il suo pensiero sul match, ma anche sul modo di giocare dei viola, in un’intervista rilasciata a 20min.ch: “Anche se ho già giocato contro la Fiorentina con la maglia dell’Inter, è sempre molto speciale per me ritornare a Firenze. Loro sono forti tatticamente. Il calcio svizzero e quello in Italia sono due mondi completamente diversi. La Fiorentina è nota per il fatto che gioca un buon calcio, questo è avvenuto soprattutto durante la gestione di Montella: è una squadra veloce, diretta e piuttosto atipica per essere italiana. La Fiorentina ha fatto un buon lavoro negli ultimi anni. La scorsa stagione non sono riusciti ad arrivare in finale di Europa League solo perché sono stati eliminati dai vincitori del Siviglia. Ma andiamo a Firenze, perché vogliamo vincere. Dobbiamo fornire una prestazione superiore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*