Questo sito contribuisce alla audience di

La benedizione del patron

Andrea Della Valle nel suo incontro con la stampa a Moena ha puntato tutto su Josip Ilicic per la prossima stagione. Secondo il patron della Fiorentina sarà la stagione della svolta per lo sloveno che restituirà, con gli interessi, i tanti milioni che sono stati investiti su di lui. Montella, e tutti i tifosi, confidano che Andrea abbia visto lungo e che per Ilicic possa essere la stagione della consacrazione, perché comunque resta una pedina importante nell’organico della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Perchè mi avete bannato? Non si può nemmeno scherzare?
    Comunque se volete essere giusti, doveste togliere il limite dei 500 caratteri per tutti.
    Non ci possono essere privilegiati solo perchè hanno un tablet o un cellulare di ultima generazione.
    non c’è nemmeno un commento nel cestino. Sicuro di aver visto bene? Redazione

  2. Orca miseria, anche oggi che è domenica, mi tocca a lavorare come una bestia per decifrare altri scritti dello scriba Ace. Però ora possiedo altre due parole che potrebbero essere chiave in quanto ricorrono spesso. Tutto sta a capirne il significato.
    Queste parole che ho individuato sono: Banega e Ilicic.
    Forza e coraggio, al lavoro.

  3. Reginaldo non hai tutti i torti, peró nonostante discontinuità vincere le gare da solo in serie A resta cosa da pochi e quindi era realmente valutato un 10/15 mln(in germania offrivano cifre simili), .
    lui è un giocatore offensivo , se lo impieghi dove puó rendere fa un dieci gol a stagione e ne risolve diverse, a palermo ha fatto 2 ottime stagioni su 3 , ha limite di infortuni ,qialche volta resta ad intermittenza che gli è sempre mancato un po di continuità x fare ultimo salto ma se l’avesse fatto costa 40 mln non 9,
    Sd pastore l’hanno venduto sui 40 mln e lui a 9 mln ci sta un motivo.
    Pastore aveva qualcosa in più peró se ricordate quel palermo contro di noi o se vi è calitato di vederlo altre volte, ilicic non redeva molto meno di Pastore a volte e insieme combinavano al meglio.
    Anche l’età non era contro ilicic (aveva solo 22 anni ).
    Pure nell’ultima staione a palermo saltó i primi mesi x infortunio e poi fece 9 gol in un 10 partite e il palermo stava x salvarsi finchè un altro infortunio alla fine mi pare o comunque un suo calo, ma fece 4/5 mesi di fila proprio buoni, è cosi Ilicic e già si sapeva prima, se consideriamo che la viola come titolari aveva cuadrado rissi e gomez s quindi lui doveva essere il jolly , l’alternativa di lusso ci stava poco da essere arrabbiati ma poi si son fatti mali tutti gli attaccanti e….
    Ormai è andata , ora vedremo, comunque nonostante tutto è riuscito a vedere la porta molto + di matri credo e giocando quasi uguali, insomma alla fine i numeri gli dicono quasi a favore anche se si vorrebbe il suo scalpo.
    Non è una giustificazione peró fa pensare ilicic

  4. Si marasto, ricordo l’occasione con la juve ma quella che mi fece incavolare resta quella in finale di coppa, li sbaglió oltre al tiro anche l’intenzione, in quel momento doveva schiaffarla in rete, buttarla dentro o almeno provarci con una botta (se colpiva portiere o traversa pace) ma invece tentó una finezza ???un aborto e fini x svirgolare il pallone…, se entrava era fatta ma sbaglió malamente e mi è dispiaciuto sopratutto x il modo, inoltre mi sembrava + facile del tiro con la juve, forse mi sbaglio ma la vidi così x il resto non lo stronco e non lo bollerei x tutti i motivi già detti , poi sul serio se fosse costato 4/5 mln in molti ci sarebbero andato + calmi.

    X me peró 10 mln li valeva come li vale bonaventura solo che la viola aveva altre necessità da colmare con 10 mln e adem lajic x caratteristiche è perchè gia inserito ci sarebbe servito di +.
    I iltre ilicic visto che erano infortunati sia gomez che rossi doveva fare da sostituto mentre lui giocherebbe bene con uno dei 2 anche x questo son fiducioso.

    Anche con l’inter all’inizio sbaglio un tiro come con la juve, li comunque era out poi onestamente qualcosa ha fatto alla stagione gli darei 6- e credo che medie sui giornali gli darebbero sulla sufficenza e che se non si mangiava il gol con il napoli cambiavano tutte le opinioni che nel calcio funziona così.
    Comunque non ci resta che aspettare. Ora non ha scuse e inoltre Montella ora lo mette dove vuole

  5. Ilicic é quello visto l’anno scorso..é discontinuo al massimo, é capace di vincere una partita quasi da solo e di non toccare palla alla partita dopo..é cosi, nella rosa ci puo stare benissimo ma non é colpa sua se é stato valutato 9 milioni quando ne vale 5…tralasciando il massacro perpetrato da qualche voce radiofonica..

  6. Anche contro la iuve ace sbaglio’ un gol clamoroso ricordo.
    Comunque spero stupisca quest anno..come dici te peggio non puo’ fa’,e il talento per fare molto meglio ce l ha..non resta che aspettare

  7. Mario , io comunque la penso come te, appartengo a qull’1% e pure a quei tre che benedicono ilicic(gli altri2 sono appunto il patron e don babbeo).
    Scorso anno ha saltato la preparazione, passato 3 mesi da infortunato, un paio di volte probabilmente ha giocato da infortunato come contro l’inter ,spesso giocava fuori ruolo etc,
    L’unico vero errore x me l’ha fatto in coppa con il napoli e comunque personalmente non l’avrei mai potuto bocciare x una partita o per una sola stagione ma così travagliata in una nuova squadra comunque capisco che x molti vederlo in viola è diventato un peso.
    La continuità non è la sua forza suo serio ma sa giocare e come , alla fine a giudicare solo le gare fatte in ruolo a lui congeniale su 10 un 6 le ha fatte sopra la su sufficenza.
    Puó e deve fare di più , ora probabilmente ha tutto per farlo ma anche i numeri non sono così devastanti e non è un caso che restava a dicembre e ora .
    Iakovenko e prende un 400 mila in meno e mounir la stessa cifra, questi son fiaschi veri, rebic gimez e ilicic iniziano ora la fera avventura in viola ,tra un anno avremo modo di giudicarli correttamente nel bene e nel male.
    Ilicic e matos spesso si son dovuti adattare facendo quel che potevano.

  8. Ilicic avra’ deluso pero’ e’ uno dei pochi nella fiorentina che sa giocare a calcio e conta quello in questo giochino.
    Contando che il suo ruolo e’ trequartista centrale e che e’ arrivato infortunato l’anno passato in una squadra e con un modulo e un modo di lavorare differente non si puo’ bocciare solo per l’anno scorso, aspetterei a giudicarlo.

  9. Ilicic quindi ha 3 benedizioni.
    È un figliolo benedetto.
    Non credo che deluderà e non solo perchè il 99% dei tifosi viola è gia rimasto deluso un anno fa e quindi non ha più aspettative su di lui da farsi infrangere ma perchè è un giocatore molto talentuoso.
    Deve avere la fortuna di star bene e giocare in un ruolo (posto) idoneo alle sue caratteristiche(non la panchina ma neanche il ruolo di prima punta e neanche interno di centrocampo, per me è un trequartista, forse seconda punto e in parte anche attaccante esterno a destra )

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*