La bomba è sua, no è loro. Ma non sarà mica che qualcuno non vuole che la Juve festeggi lo scudetto senza tifosi?

image

La bomba carta è dei tifosi della Juve, no è di quelli del Torino. No, aspettate, effettivamente è stata lanciata dai tifosi della Juve. E nel frattempo il giudice sportivo rimanda la propria decisione. Perché tutta questa incertezza? Il giornalista e nostro editorialista, Francesco Matteini, sul proprio blog (Violaamoreefantasia.it) ha lanciato una sua particolare teoria in proposito: “Nella mia mente si è fatto strada un pensiero maligno – scrive Matteini – Non sarà che questa incertezza, questo cambio di versioni è funzionale proprio al rinvio della decisione del Giudice sportivo? Non sarà che si vuol evitare un provvedimento di chiusura dello Juventus Stadium (che poi sarebbe il minimo) in occasione della prossima partita con la Fiorentina al termine della quale la Juventus potrebbe festeggiare lo scudetto?”.

Leggi l’articolo completo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. salame dobare agiahe farzin ,age zahmati baratoon nist va eshkali nadare mitoonin fantesie pastorale dopplero tanzim shode baraie quartetesho baram E-mail konid?

  2. E’una vergogna .FORZA VIOLA SEMPRE

  3. ugo pannocchia

    Tosel sta aspettando che Agnelli dia il via libera alla squalifica dello Rubentus Stadium!!!!..e poi dicono che non bisogna avere paura della magistratura!!!!
    Ugo

  4. Ci voleva Matteini per dirlo.Io l’ho subito pensato,sono 36 ore che i TG continuano a dire sempre la stessa cosa,che la bomba e’stata lanciata dai bianconeri e allora? la partita ci sara’ solo fra 24 ore,se bisogna vietare l’ingresso nelle curve,quando lo faranno? dopodomani?siamo alle solite.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*