Questo sito contribuisce alla audience di

La carica degli Under 21: il cammino all’Europeo si tinge di viola

Sono ben 9 i calciatori della Fiorentina convocati dalle rispettive nazionali per le gare di qualificazione ai prossimi Europei di categoria: tolto Chiesa, che con l’Italia già qualificata in quanto paese ospitante disputerà solo amichevoli, per Gil Dias (Portogallo), Diks (Olanda), Dragowski (Polonia), Hagi (Romania), Hristov (Bulgaria), Milenkovic (Serbia), Mlakar (Slovenia) e Zekhnini (Norvegia) a inizio settembre si farà sul serio. Non è un dato che sorprende troppo in fin dei conti, visto che l’età media della rosa viola è la più bassa di tutta la Serie A, ma che sicuramente incoraggia in vista del futuro. Alcuni di questi calciatori sono in prestito o faranno parte della Primavera ma altri, come Milenkovic, Gil Dias o Zekhnini rappresentano di fatto prime alternative,, se non titolari, con la possibilità di affermarsi già da questa stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Intanto Mancini appena rientrato all’Atalanta (lo hanno preso subito appena è stato scaricato dalla Fiorentina) è stato convocato da Di Biagio in under 21…

  2. A parte Chiesa, tutti stranieri. E nell’under 19 italiana è stato convocato il solo Cerofolini, in una squadra piena di giocatori del Sassuolo, dell’Atalanta più naturalmente quelli delle Grandi.
    Io capisco tutte le motivazioni che spingono Corvino e Freitas ad agire in questo modo, ma non le accetterò mai.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*