Questo sito contribuisce alla audience di

Gil Dias motivato ma deve rispondere sul campo. Pioli punterà ancora su di lui?

‘So che devo migliorare in fase difensiva e a giocare più per la squadra quando sono in attacco. Ritengo però che sia io che la squadra sia in crescita’. Le parole di Gil Dias nella giornata di ieri esprimono voglia e consapevolezza dei propri mezzi. Il portoghese è motivato e sicuramente sente la fiducia di Pioli che molto spesso ha scelto di puntare su di lui. Sul campo Dias sta rispondendo in modo molto altalenante, è giovane ed ancora inesperto. Nella difficile trasferta che attende la Fiorentina è opportuno che il classe ’96 riesca a fornire concretezza e imprevedibilità ad un attacco troppo spesso sterile e privo di idee. Gil Dias al lavoro per crescere, la Fiorentina lo sta aspettando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Gianluca da Milano

    Hai centrato in pieno,Pioli è un allenatore senza coraggio.Ed oltre a questo difetto purtroppo regala anche la certezza di sbagliare completamente formazione ogni domenica.Il suo inutile 4-2-3-1 regalato per ben 7 partite insieme alla posizione errata di Benassi ed alla convinzione di puntare su Gil Dias.Chiunque ha un minimo di conoscenza calcistica ripartirebbe dal secondo tempo giocato contro la Spal,difesa a tre,mezzala a scelta tra Saponara ed Eysseric e davanti con il rientro di Thereau il giocatore più in forma della Fiorentina,Chiesa,schierato da punta!Devo dire che il suo flop già con l’Inter dello scorso anno si sta ripetendo ampiamente con la Viola.

  2. Alle parole seguano i fatti.

  3. Ma perché puntate di Dias? Tanto la Fiorentina 20 milioni per lui non li spenderà mai. Non sarebbe più logico puntare su Lo Faso e anche su Sottil? Avrebbe un senso.

  4. Probabilmente lo sa solo Pioli il perche’ non faccia giocare i giovani,ma tanto piu’ scadenti degli altri sono questi ragazzi?

  5. Più che puntare su Gil Dias bisogna puntare sul suo unico piede, il sinistro perché quanto a piede destro e testa siamo perdenti.

  6. Ma Lo Faso, promettentissimo e ottimo negli unici 20 minuti concessi, lo vogliamo provare o devono giocare per forza i soliti evanescenti? Ordini dall’alto o Pioli senza coraggio e signorsi? Non dico che i giovani svolterebbero la stagione, ma dato il triste andazzo porterebbero curiosità…Vada con la Lazio dove serve esperienza ma poi sarà l’ora di rischiarli Pioli caro, non credo Milenkovic o lo stesso Hugo facciano troppo peggio dell’attuale Astori, o Hagi faccia rimpiangere Eysseric o ancora che lo Faso faccia peggio di Gil Dias…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*