Questo sito contribuisce alla audience di

La carta che non ti aspetti

E se Massimo Ambrosini non ce la dovesse fare? Semplice Montella prepara la carta a sorpresa Matias Vecino (ultima apparizione nella vittoriosa trasferta contro il Milan subentrato proprio ad Ambrosini). L’uruguaiano in quelle poche occasioni in cui è sceso in campo non ha affatto demeritato, anzi, è sempre apparso concreto e molto utile alla squadra. Così se il veterano Ambrosini dovesse dare forfait spazio al giovane Vecino, che non avendo nemmeno l’Europa League a disposizione, dovrà sfruttare le occasioni che Montella gli concederà in campionato per mettersi in mostra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA