Questo sito contribuisce alla audience di

La confidenza di Borja Valero: “Potevo lasciare la Fiorentina solo per un’avventura affascinante”

Dopo che Borja Valero ha fatto sapere alla società che la rottura era ormai irreparabile (ieri l’ultimo incontro tra le parti) la trattativa per il passaggio del centrocampista spagnolo con l’Inter è stata perfezionata. La settimana prossima Borja si presenterà nel ritiro nerazzurro di Riscone di Brunico. Intanto il Corriere dello Sport riporta delle confidenze fatte dal giocatore agli amici: “Potevo lasciare la Fiorentina solo per un’avventura affascinante come quella dell’Inter. Voglio vincere”. Borja Valero, anche a Milano, indosserà la sua maglia numero 20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

46 commenti

  1. Bella figura per quelli che lo hanno inneggiato… Non ci si deve innamorare dei giocatori, anche in questo caso si tratta di un mercenario. I giocatori devono avere orgoglio nel rappresentarci e capire che sono in un grande club. Vuol vincere? Poteva farlo anche qui. Voleva bene alla maglia? Poteva restare e invece scappa da coniglio. Gli auguro il peggio come a tutti gli avversari.

  2. Per me tu puoi andare anche a prenderlo in …….portaci pure la signora…..e quelli che ti hanno fatto la serenata……

  3. E con questo spero che anche i più critici nei confronti della società, si siano resi conto che questa volta (sottolineo questa volta) la responsabilità non e’ della società, ma solo di un piccolo uomo senza palle che a prescindere deve piangere e leccare. Superbo in questo! Con un buon tatuatore puo’ modificare quello che ha e farci la Madonnina.

  4. Lo puoi dire forte è molto più bella Milan le un gran Milan e poi lui ci deve giocare mica passeggiare.

  5. Se volevi vincere hai sbagliato colore di maglia a righe…

    Se fossi stato sincero avresti detto che te ne sei voluto andare per il ricco e lungo contratto che ti hanno offerto.

    Comunque se giochi camminando come hai fatto ultimamente a Firenze vedrai che Spalletti col cavolo ti fa giocare!
    Buffone…

  6. il furbetto tatuato ancora non si rende conto che anche quest’anno la viola arriva prima dell’inter.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*