La cura Brocchi non funziona: il Milan cade al Bentegodi contro l’Hellas. Decide una gemma di Siligardi Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

Dopo il pareggio casalingo contro il Carpi, il Milan cade al Bentegodi contro l’Hellas Verona: al Bentegodi finisce 2-1, con le reti di Pazzini e di Siligardi che rispondono al vantaggio iniziale di Menez. Nel primo tempo i padroni di caso vanno vicini al vantaggio con Pazzini, ma Donnarumma risponde presente: al 20′ Gollini non trattiene il sinistro di Honda e Menez spinge in porta il tap-in del vantaggio rossonero. Nella ripresa il nulla fino al 77′, quando Pazzini fa secco il numero uno del Milan dagli undici metri. Negli ultimi minuti Donnarumma è decisivo in più occasioni, prima su Pazzini e poi su Romulo, ma non può nulla sulla fantastica punizione di Siligardi al 94′ che regala i tre punti all’Hellas e fa esplodere il fantastico pubblico gialloblu. In classifica la Fiorentina rimane a più sei sui rossoneri a tre giornate dal termine.

Guarda La NUOVA CLASSIFICA di Serie A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Vado a Milano per giocare la Champions. Chi disse questa famosa frase un lustro fa’? Un centrocampista lungimirante che per lui Firenze stava troppo stretta per i suoi grandi piedi..ah ah ah!!

  2. Hellas con un cuore enorme….Bilan veramente imbarazzante

  3. Sinisa e Brocchi sono la garanzia di mediocrità assoluta.

  4. la juve non mollerà la finale: se vince, è la prima volta nella storia del double double, cioè scudetto e coppa italia per 2 anni consecutivi – pazzesco che noi si sia comprato un broccolo sconclusionato come rebic, e si sia venduto romulo, pur essendo senza terzino destro -mediano – partita strepitosa di questo ragazzo, sottovalutato da montella, allenatore bravo ma innamorato di chi canta..mentre nel calcio sere anche chi porta la croce

  5. Io ho un dubbio, che in finale di coppa Italia i gobbi per farci un dispetto facciano passare i diavoletti e mandarci ai preliminari.

  6. MENO MALE CHE IL MILAN E’ CONCIATO PEGGIO DI NOI , ALTRIMENTI CI FACEVAMO RIPRENDERE ANCHE DAL MILAN E DAL SASSUOLO. DOBBIAMO CONSOLARCI XCHE TRA CIECHI, CHI HA UN OCCHIO SOLO STA MENO PEGGIO. E MENO MALE CHE IL CAMPIONATO STA FINENDO. PERCHE SE DURAVA ANCORA MOLTO CI RIPRENDEVANO. SE ANALIZZIAMO LE ULTIME 10 PARTITE SIAMO TRA GLI ULTIMI IN CLASSIFICA CON MEDIA DA RETROCESSIONE

  7. E meno male che Silvio c’è,miseramente salvo altre complicazioni anche quest’anno È. L. è nostra ci rifaremo l’anno prossimo forse……FVS

  8. Questi stanno peggio di noi.

  9. Per pareggiare in casa con il Carpi(terzultimo in classifica)e perdere a Verona(ultimo in classifica)forse andava bene anche l’allenatore precedente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*