La decisione di Bernardeschi, tra orgoglio e responsabilità

BernardeschiGenoa4

31BernardeschiGenoa4Federico Bernardeschi ha deciso di indossare la maglia numero 10 della Fiorentina che nel tempo è stata di giocatori che poi sono rimasti scolpiti nella storia di questo club come Antognoni, Baggio o Rui Costa solo per citarne alcuni. Una scelta coraggiosa, come ha detto lui anche di orgoglio per uno che vive la maglia della Fiorentina ormai da 12 anni, ma allo stesso tempo una scelta che nasconde anche qualche rischio. Quella non è una maglia come le altre, anche se negli ultimi anni è stata indossata da calciatori di passaggio invece che da punti di riferimento. Bernardeschi ha anche l’arduo compito di riportare la 10 della Fiorentina ai fasti del passato, rendendole quel fascino e quello splendore che aveva qualche anno fa. Certamente è romantico vedere che questo compito se lo sia sobbarcato un giovane nato e cresciuto calcisticamente a Firenze, per questo speriamo che possa onorare al meglio quella maglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA