Là dietro c’è poco da inventare

Starà fuori per precauzione Davide Astori, forse il migliore per rendimento della difesa viola di questa stagione. Per lui nessun problema in vista della sfida di giovedì contro il Lech Poznan ma domani guarderà i compagni dalla panchina, essendosi comunque allenato già in gruppo. Poco da inventare quindi per Paulo Sousa per la sua consueta difesa a tre: Roncaglia, Gonzalo e Tomovic restano gli unici interpreti a disposizione del portoghese, che almeno fino a gennaio dovrà tirare costantemente la corda in quel reparto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA